Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie. Accetta
  • Sei il visitatore n° 54.245.140
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Martedì 09 ottobre 2018 alle 18:23

Calolzio: ordinanza per la messa in sicurezza di un edificio 'precario'

A seguito di un intervento di bonifica di un nido di imenotteri all'interno di una canna fumaria, i Vigili del Fuoco del Comando di Lecco hanno segnalato "le condizioni di fatiscenza e precarietà" di un edificio privato - e del suo tetto - sito in via Fratelli Calvi a Calolzio: trovandosi a raso di una strada interessata dal transito sia veicolare che pedonale, l'immobile pregiudicherebbe l'incolumità pubblica, pertanto il sindaco Marco Ghezzi ha ritenuto opportuno emanare un'ordinanza "contingibile e urgente" per la sua messa in sicurezza, "per scongiurare ogni possibile fattore di pericolo". Entro sette giorni, il proprietario dovrà quindi provvedere alla realizzazione di tutte le opere necessarie, producendo altresì - come da prassi - un'idonea relazione che certifichi il corretto ripristino delle condizioni di sicurezza del fabbricato.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco