Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 56.028.761
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Venerdì 09 novembre 2018 alle 16:43

Calolzio: ''salta'' il Corteo storico dell'Epifania dopo ben 22 anni

Il prossimo sarebbe stato il 23° consecutivo, ma il 2019 calolziese non si aprirà come di consueto con il “Corteo storico della Valle San Martino”, appuntamento fisso dell’Epifania. A comunicarlo con rammarico è stato l’assessore Cristina Valsecchi, che nell’elencare con orgoglio in conferenza stampa le iniziative in programma a Calolzio prima della fine dell’anno – Notte Bianca in primis – non ha potuto fare a meno di annunciare anche una “cattiva notizia”.


Alcuni figuranti del Corteo storico in uno scatto dell'ultima edizione

“Per motivi personali, purtroppo il principale responsabile dell’organizzazione del Corteo quest’anno non ha dato la sua disponibilità” ha spiegato Cristina Valsecchi. “In Comune la cosa ha iniziato a trapelare soltanto poche settimane fa, seppur sembrava fosse nell’aria già da tempo, almeno negli ambienti parrocchiali dove il Corteo ha sempre visto la luce. Personalmente ho insistito fino a qualche giorno fa con don Matteo e tutti i volontari per scongiurare il suo annullamento, promettendo anche una concreta collaborazione per la gestione di tutti gli aspetti prettamente burocratici, ma purtroppo non c’è stato nulla da fare. In ogni caso, si tratta di un evento che richiede mesi e mesi di lavoro, impossibile da “improvvisare” adesso, a novembre inoltrato: ormai è troppo tardi, speriamo di rifarci il prossimo anno”.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco