Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 56.025.787
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Venerdì 09 novembre 2018 alle 17:15

Consumi, in Lombardia ogni famiglia spende 475 euro al mese per il cibo

Ogni famiglia lombarda dedica in media 475 euro al mese alla spesa alimentare. E’ quanto emerge da un’analisi della Coldiretti Lombardia sulla base dei dati Istat sui consumi nel 2017, in occasione dell’inaugurazione del nuovo mercato agricolo coperto di Porta Romana a Milano.  La Lombardia - precisa la Coldiretti – è la sesta regione in Italia per il valore degli acquisti medi mensili familiari dedicati a cibo e bevande analcoliche. Nel nostro Paese la tavola è una componente importante della spesa familiare della quale assorbe in media ben il 18 per cento delle risorse con un valore medio mensile a livello nazionale di 457 euro al mese.

In media – continua la Coldiretti – la maggiore percentuale della spesa alimentare delle famiglie italiane è destinata all’acquisto di carne (94 euro), davanti a pane e pasta (76 euro), ortaggi (63 euro), latte, formaggi e uova (58 euro), frutta (43), pesce (39 euro), bevande (22 euro), zucchero e dolci (19 euro), oli e grassi (17 euro), caffè e the (14 euro) e piatti pronti (10 euro). Secondo un’indagine Coldiretti/Ixè su spesa a km zero e farmers’ market, nella nostra regione per comprare prodotti tipici e tradizionali 6 consumatori lombardi su 10 preferiscono i mercati contadini di Campagna Amica.

Le ragioni che portano ad avvicinarsi ai mercati agricoli – spiega la Coldiretti Lombardia - sono in particolare la presenza di prodotti di stagione, il legame con i territori, il buon rapporto qualità/prezzo, il contatto diretto con i produttori e la certezza che le aziende presenti sono controllate. Più di 9 frequentatori su 10 si dichiarano inoltre soddisfatti e pronti a tornare per la spesa tra i banchi degli agricoltori.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco