Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 59.227.467
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Giovedì 15 novembre 2018 alle 18:09

AAA cercasi Michela Brambilla: in Parlamento vota una volta in otto mesi

Una brutta figura per la parlamentare calolziese Michela Vittoria Brambilla. Il sito web del giornale di approfondimento L’espresso l’ha definita il “nuovo mito assoluto dell’assenteismo parlamentare” per via della sua scarsa presenza a Montecitorio: secondo quanto riportato da Openparlamento.it. dal 23 marzo, giorno in cui si è insediata la 18° legislatura parlamentare, l’onorevole è stata presente alla Camera dei deputati per una votazione soltanto, quella in cui si è espressa contro la fiducia al governo giallo-verde. In quasi otto mesi non si è presentata per oltre mille volte, facendo registrare un tasso del 99,93 per cento delle assenze.

Clicca sull'immagine per ingrandirla

Il giornale edito da Carlo De Benedetti ha così “fatto i conti” sulle frequenze di Brambilla in aula dal 2008, quando è diventata deputata per la prima volta, a oggi: in più di dieci anni è stata presente alle votazioni parlamentari meno del 2,5 per cento delle volte. Del resto deve essere una donna molto impegnata: tre figli, le imprese, gli animali e le questioni giudiziarie connesse al crack della Trafileria che la vedrà comparire davanti al Gup assieme al padre Vittorio il prossimo 29 gennaio.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco