Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 67.750.387
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Mercoledì 21 novembre 2018 alle 16:11

In viaggio a tempo indeterminato/51: ''l'arte'' di mangiare il riso con le mani

La nostra prima volta è stata strana. Eravamo convinti fosse facile, una cosa elementare e invece... ci siamo ritrovati a disagio e tutti sporchi di curry. E chi aveva mai provato a mangiare il riso con le mani? Sì perché in India, soprattutto nel Tamil Nadu, la regione più a Sud, si mangia tutto solo con le mani. No, non parliamo dei chapati, quelli sono semplici, alla fine è un po’ come mangiare una piadina senza posate... niente di complicato. Ma mangiare il riso con tanto di salsine e curry vari, quella è un’altra storia. E se si include che si può usare solo la mano destra ecco che la situazione si fa più interessante.


CLICCA SULL'IMMAGINE PER VISUALIZZARE IL VIDEO
 
Onestamente, abituati ad usare il cucchiaio e la forchetta, o al massimo le bacchette, non avevamo mai pensato a quanto potesse essere strana una situazione come questa. E così la prima volta che ci siamo trovati davanti un piatto, o meglio una foglia di banano, con riso e verdure varie, ci abbiamo messo un po’ a capire bene come muoverci. Ma la fame aiuta e così, studiando attentamente anche le tecniche degli altri commensali, abbiamo provato. La prima cosa da fare è ovviamente lavarsi le mani. Mai come in questa situazione abbiamo sentito la vocina della mamma che da bambini ci chiedeva sempre “ti sei lavato le mani prima di metterti a tavola??”. La seconda cosa è pulire con un po’ di acqua la foglia di banano che verrà usata come piatto. Già in queste prime fasi si vede l’esperienza. Perché riuscire a versare la quantità giusta di acqua non è semplice. Troppa e si allaga il tavolo, troppo poca e il riso sarà condito con la terra della foglia. Una volta terminate le fasi di pulizia si passa al cibo. Si prende un mucchietto di riso e lo si sistema sulla foglia. Ci si aggiungono le varie salsine, e si inizia a mescolare con la punta delle dita.



È fondamentale ricordarsi di usare solo la mano destra se non si vuole rischiare di ricevere sguardi disgustati dagli altri clienti del ristorante. La mano sinistra, infatti, in India è considerata “impura” perché utilizzata per attività poco eleganti, come pulirsi dopo aver fatto i propri bisogni. Per questo, non solo per mangiare, ma anche per passare oggetti, stringere la mano o salutare, si usa solo la mano destra. Quindi, dopo aver creato un bel mucchietto di riso ben condito, lo si afferra con la punta delle dita e lo si lancia in bocca! Ok, forse la tecnica dobbiamo ancora perfezionarla... Ma la cosa più bella è che ci è sembrato di tornare bambini. Quando si toccava tutto con le mani e non importava se ci si sporcava. E, onestamente, dobbiamo ammettere che non solo è molto molto più divertente mangiare così, ma il cibo sembra anche avere un sapore più buono.

Le nostre avventure indiane continuano ogni giorno sulla pagina Facebook- Beyond The Trip, su Instagram e ogni settimana qui su LeccoOnline.
Articoli correlati:
16.12.2017 - IN VIAGGIO A TEMPO INDETERMINATO
Angela e Paolo
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco