Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 63.158.593
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Lunedì 26 novembre 2018 alle 16:04

Lecco: riparte ''Un palco in corsia'', torna il teatro in ospedale

Nel pomeriggio di domenica 25 novembre, presso il reparto di cardiologia riabilitativa dell’ospedale Manzoni di Lecco, hanno preso il via le rappresentazioni teatrali che si terranno, periodicamente, una volta al mese e che vedranno protagonisti gli allievi attori del corso di teatro della “Compagnia del Lago”, associazione nata alla fine del 2009 per volontà di Elisabetta Molteni, che si pone come obiettivo quello di esprimere e diffondere l’arte nel territorio attraverso diverse iniziative.



Tra queste c’è anche “Un palco in corsia”, progetto nato nel 2014 da un’idea della fondatrice della compagnia teatrale con lo scopo di portare un po’ di sollievo e risate alle persone costrette, anche per prolungati periodi, a trascorrere lunghe giornate in ospedale.



Sottoposto al parere dei vertici dell'ASST, è stato subito accolto con grande entusiasmo da parte del dott. Pierfranco Ravizza, primario del reparto di cardiologia riabilitativa e presidente dell’Ordine dei Medici della Provincia di Lecco. Quasi una sessantina di persone si sono recate alle 16.30 presso il reparto, felici di poter passare un momento un po' diverso dalla solita routine assistendo a divertenti sketch comici, monologhi e scenette tratte da autori differenti del panorama teatrale.



Un pubblico, quindi, molto numeroso, indice di come questo progetto venga apprezzato non solo dai pazienti, ma anche da parte del personale sanitario, dai parenti e da tutti coloro che hanno voluto godersi un prezioso momento di svago "a teatro".
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco