Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 57.306.026
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Martedì 04 dicembre 2018 alle 10:21

Il Coro Alpino Lecchese a Galbiate nelle vesti di... Babbo Natale

Il Coro Alpino Lecchese ha animato il concerto di Natale organizzato dalla Pro Loco di Galbiate presso il portico della chiesa parrocchiale di San Giovanni Evangelista, la cui prima costruzione risale al 1449. Il gruppo, diretto dal maestro Francesco Bussani, ha eseguito diversi brani del suo repertorio più tradizionale, privilegiando canti della tradizione popolare natalizia, ma non mancando di completare il concerto con altri pezzi della storia alpina e montanara delle vette, non solo lecchesi o della Lombardia.



Il Coro Alpino Lecchese, guidato dal presidente Massimo Brambilla, si è presentato al concerto nell’inconsueta veste di Babbo Natale, portando, ogni cantore, il cappello del famoso personaggio che arriva da lontane terre artiche, con una slitta carica di regali e doni per i bambini buoni.



Il prossimo impegno del complesso corale sarà quello di venerdì 14 dicembre, alle ore 21, nella chiesa parrocchiale dei Santi Gervaso e Protaso, in quartiere Castello, antica sede di Pieve. Il concerto vedrà impegnato anche L’Ensamble femminile Cum Corde, di Galbiate. Quest'ultimo è stato costituito nell’autunno 2006 da persone desiderose di conoscere la musica attraverso la voce ed il canto corale. Anna Fruet, che lo dirige, è un’insegnante di educazione musicale.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco