Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 59.282.859
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Venerdì 21 dicembre 2018 alle 09:30

Valmadrera: concluso il nuovo campo sintetico in oratorio, il 5 l’inaugurazione

Il verde è ormai il colore dominante all'oratorio maschile di via Bovara, a Valmadrera, dove i lavori di realizzazione del nuovo campo in sintetico pensato dalla Polisportiva CG locale e dalla Parrocchia di Sant'Antonio Abate sono ufficialmente giunti al termine, con la posa delle porte e delle varie attrezzature. Dopo il completamento dell'efficientamento energetico dell'impianto d'illuminazione da parte della Corus-Gewiss S.p.A. - che consentirà un risparmio del 50% rispetto ai costi precedenti - e la stesura del manto in erba sintetica e l'installazione delle nuove reti di recinzione ad opera del gruppo Limonta di Costa Masnaga, il tanto sognato campo è finalmente realtà.

Il Presidente Antonio Monti, Alberto De Pellegrin, Antonio Rusconi e l’allenatore del Settore Calcio Mauro Vassena

"La promozione del progetto, avviata circa un anno e mezzo fa da parte del Comitato Promotore, ha dato i suoi frutti", ha commentato il referente Antonio Rusconi. "Il nuovo campo, importante dal punto di vista sportivo ed educativo, potrà finalmente rispondere alle esigenze delle 15 squadre del Settore Calcio della Polisportiva Valmadrera, della Scuola Calcio e, soprattutto, dei tanti bambini e ragazzi di oggi e di domani: per questo sono stati disegnati anche due campi a 7 regolari per i "Pulcini", nel rettangolo principale a 11. Con quest'opera - ha proseguito - garantiremo a tutti gli atleti attrezzature e spazi più moderni e sicuri, affinché il centro ricreativo continui a essere uno dei simboli della capacità di aggregazione di questa città".

Un importante traguardo non solo per l'oratorio e per il sodalizio sportivo, ma anche e soprattutto per l'intera comunità valmadrerese, alla quale il nuovo campo verrà ufficialmente consegnato il 5 gennaio, nel corso di una ricca cerimonia di inaugurazione che prenderà il via alle 14:15 e proseguirà sino a sera. Particolarmente soddisfatti anche il Presidente del Comitato Tecnico Alberto De Pellegrin, l'allenatore del Settore Calcio Mauro Vassena e il Presidente della Polisportiva Antonio Monti: "L'oratorio ha finalmente cambiato volto", ha constatato quest'ultimo. "Dopo oltre diciotto mesi, possiamo dire di aver realizzato i nostri propositi: ora non resta che "tagliare il nastro" di questo bellissimo campo".

Nonostante la conclusione dei lavori, però, la Polisportiva CG Valmadrera e la Parrocchia di Sant'Antonio Abate - che continuano a lavorare in forte sinergia -, stanno proseguendo la raccolta fondi (le risorse accumulate hanno infatti raggiunto i 160.000 euro, a fronte dei 340.000 totali previsti): "Chi vorrà, potrà sostenerci con idee, iniziative per l'inaugurazione, ma anche con erogazioni liberali o prestiti senza interessi: potrebbe essere l'occasione giusta per fare un bel regalo ai tanti ragazzi valmadreresi". Per maggiori informazioni occorre rivolgersi alla Parrocchia di Valmadrera o, eventualmente, consultare la pagina ufficiale della Polisportiva Valmadrera 1974.
M.C.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco