Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 59.228.248
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Lunedì 07 gennaio 2019 alle 14:49

Sindaci 'disubbidienti': la legge è (e deve essere) uguale per tutti

Marco Masetti
Dal primo giorno del suo insediamento siamo critici nei confronti del governo gialloverde, ma ci sono princìpi che hanno, che devono avere, un valore assoluto. La LEGALITÀ é uno di questi.
La separazione dei poteri é uno dei fondamenti dello stato di diritto: il parlamento legifera, competenza dell'esecutivo é fare eseguire le norme , solo la magistratura, indipendente con funzioni sia requirente che giudicante, può giudicare se la legge é rispettata.
Vien da sé, che per definizione, chi é chiamato ad esercitare il potere esecutivo, a qualsiasi livello, ha per primo il dovere di rispettare le leggi dello Stato senza alcuna discrezionalità.
È per questi motivi non ideologici che Fratelli d'Italia ritiene che se qualche sindaco vuol dedicarsi, e persino aizzare l'elettorato, ad una sorta di disobbedienza civile dovrebbe innanzitutto dimettersi (per di più, nel caso di sindaco pregiudicato inviterei a tenere l'invito al non rispetto delle leggi "chiuso nei cassetti").
Noi ci schieriamo al fianco di quei sindaci che dedicano tempo ed energie al buon governo del proprio territorio, cercando con fatica di far quadrare i conti, di far funzionare scuole ed asili, di mantenere decoro e pulizia e, certo, far rispettare le regole.
Concludo con le parole proprio di un sindaco che esprimono, in sintesi , un valore universale:
"La legalità non è di destra o di sinistra. La legalità non ha, e non deve avere, colore politico. E' un diritto fondamentale dei cittadini, e chiunque è al governo di una comunità sa che assicurarne il rispetto è un suo compito, un suo dovere" (8 maggio 2007 - Valter Veltroni - Sindaco di Roma)
Marco Masetti - Fratelli d’Italia
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco