Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 63.156.916
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Lunedì 07 gennaio 2019 alle 17:09

Strade provinciali 'conciate male': giù il limite in Valsassina e sulla 72 da Abbadia a Colico

Dovranno tenere bene aperti gli occhi gli automobilisti lecchesi, dal momento che la Provincia di Lecco, con un’ordinanza firmata dal dirigente Angelo Valsecchi, a capo della direzione Viabilità e infrastrutture, ha abbassato i limiti di velocità su alcune strade di propria competenza. I nuovi limiti sono entrati in vigore oggi, lunedì 7 gennaio 2019, “allo scopo di garantire la sicurezza e la fluidità della circolazione” su arterie dove, la scarsità di risorse per la manutenzione, hanno portato a fare i conti con l'abbassamento degli standar qualitativi. Essi sono segnalati dall’apposita cartellonistica stradale e resteranno validi fino a quando non sarà emessa la relativa revoca.

Ampiamente interessata dai nuovi “paletti” la Sp62 della Valsassina: dal chilometro Pk 4+815 fino al ponte di Tartavalle a Taceno (Pk 26+350) c’è adesso il limite dei 50 chilometri orari mentre da Taceno (Pk 26+350) fino all’innesto sulla Sp72 a Bellano ci sarà il limite di 30 chilometri orari. Massimo 30 chilometri all’ora anche sulla Sp63 da Ballabio a Morterone e sulla Sp64 - la Prealpina Orobica - dal centro abitato di Moggio fino al confine con la provincia di Bergamo (località Bordesegli). Su questa stessa strada il limite è stato fissato a 50 chilometri orari dal Colle di Balisio a Ballabio, dove la strada si incrocia con la Sp62, fino al centro abitato di Moggio, così come da Pasturo a Cremeno.
Stesso limite di 50 all’ora anche sulla Sp72 del Lago di Como da Abbadia, all’altezza dello svincolo della Ss36 fino alla rotonda del Trivio di Fuentes di Colico. Limite di 30 chilometri orari sulla Sp73 di Parlasco-Portone da Bellano in località Pennaso, dove la strada incrocia la Sp62, fino a Parlasco, all’altezza dell’innesto con la Sp65.

Per visualizzare l'ordinanza, clicca qui.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco