Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 59.336.904
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Giovedì 10 gennaio 2019 alle 11:02

Lecco: le voci dei bambini cantori nella messa in latino in Santa Marta, il 13

Per la prima volta le voci dei bambini cantori risuoneranno nella messa cantata in latino e rito ambrosiano antico che si terrà domenica 13 gennaio alle ore 17.30 nella chiesa di Santa Marta a Lecco. L’eucarestia sarà celebrata da don Giovanni Battista Milani, già parroco di Ballabio. È la prima domenica dopo l’Epifania e il Vangelo del giorno racconta l’episodio di Gesù bambino che predica nel Tempio fra i dottori: la presenza delle voci bianche rispecchia perfettamente il tema svolto dalla liturgia. I pueri cantores eseguiranno suggestivi mottetti di Elgar, Faurè, Franck e del compositore contemporaneo Luigi Panzeri, intrecciando la polifonia sacra con le melodie della famosa Missa de Angelis, accolta in Duomo fin dalla seconda metà del ‘500. I canti sono affidati alle voci del gruppo I piccoli cantori delle colline di Brianza diretto da Flora Anna Spreafico accompagnate all’organo da Emi Comi. I brani del proprio e la Messa degli Angeli sono invece eseguiti dalla Cappella musicale di Santa Marta diretta e accompagnata all’organo dal maestro Marcello Rosa.



Il coro I piccoli cantori delle colline di Brianza, con sede a La Valletta, vanta un ampio repertorio che spazia dal Medioevo alla musica contemporanea. Ha tenuto concerti in Italia e all’estero e si è esibito in manifestazioni quali i Festival Lodoviciano e Perosiano, «Vivaci per talenti» al Teatro alla Scala di Milano, la Rassegna internazionale di Loreto. Il coro ha inoltre cantato nell’opera “Ferrovia soprelevata” di Dino Buzzati e Luciano Chailly al Piccolo Teatro Studio e nell’oratorio “Ioanne Angelo” di Irlando Danieli nella chiesa di San Carlo al Corso a Milano. Ha vinto numerosi primi premi, oltre a diverse fasce oro, in concorsi corali nazionali e internazionali tra cui Vittorio Veneto, Gorizia, Riva del Garda, Travesio, Quartiano, Lecco, Malcesine, Venezia, Fermo, Milano e Verona. È stato fondato ed è diretto da Flora Anna Spreafico. La Cappella di Santa Marta è il gruppo stabile di cantori che si sta formando per accompagnare le liturgie che si tengono nella chiesa (per farne parte scrivere alla email artemusicfestival@gmail.com). Il rito è celebrato in latino nella forma della messa cantata; le letture e il Vangelo sono in italiano. Oltre che dalla lingua latina, è caratterizzato dal comune orientamento del sacerdote e dei fedeli, dal sacro silenzio che avvolge il momento della Consacrazione e dalla comunione in ginocchio. Per restare aggiornati sulle prossime celebrazioni si può consultare la pagina Facebook Amici della messa in latino – Lecco.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco