Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 63.016.148
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Venerdì 11 gennaio 2019 alle 19:28

Lecco: 'Santi della porta accanto' in mostra in Torre Viscontea, per un 'esercizio di specchio'

Stampata in cinque copie, da ottobre continua a girare in regime di sold out. "Questa mostra ci è un po' scoppiata in mano. Ma forse c'era davvero bisogno di vedere storie che dicessero che oggi giorno ci sono ancora persone che danno una testimonianza forte".

Al centro il curatore Gerolamo Fazzini

E' approdata a Lecco e così viene presentata dal suo curatore, Gerolamo Fazzini, l'esposizione "Santi della porta accanto", 32 pannelli dedicati a 24 figure di giovani testimoni della fede, alcuni già beati, altri Servi di Dio, altri ancora ragazzi comuni ma tutti esemplari per le loro scelte di vita. Un ritratto artistico, una breve biografia, una frase incisiva, scritta o pronunciata dal personaggio in questione oltre ad un QR code che rimanda a siti, libri, articoli che possono arricchire la conoscenza di quel giovane: l'obiettivo della mostra è quello di far conoscere storie di cattolici contagiosi anche per i ragazzi di oggi, stimolandoli, insieme a famiglie, educatori, parrocchie, oratori, scuole, associazioni e movimenti, a una maggior consapevolezza che la chiamata alla santità è per tutti.

In altre parole, come evidenziato dal vicario episcopale monsignor Maurizio Rolla, il vissuto dei protagonisti dell'esposizione, invita a un esercizio di specchio, facendo domandare ai coetanei che si troveranno a leggere le frasi prescelte o a guardare i volti ritratti, considerando magari quelle persone "sfortunate" - per non usare un'espressione più gergale e colorita - cos'è davvero la fortuna. Allo stesso tempo, come detto dal vicensindaco Francesca Bonacina, le storie scelte riescono a interrogare anche gli adulti stessi.
Galleria immagini (clicca su un'immagine per aprire l'intera galleria):

Proposta dall'Azione Cattolica (Decanato di Lecco), in collaborazione con Coop. Nuova Scuola Liceo Leopardi, "Santi della porta accanto" è da quest'oggi fruibile presso la Torre Viscontea, messa a disposizione dall'amministrazione comunale che, come evidenziato dall'assessore alla cultura Simona Piazza, ha dunque voluto aprire l'anno delle mostre scegliendone una del tutto particolare, che possa aiutare "a riflettere e a lasciarci accompagnare in un percorso di crescita".

Non a caso verrà poi allestita anche nella hall dell'Ospedale Manzoni (da sabato 26 gennaio a sabato 9 febbraio) e presso il Liceo Leopardi (da sabato 9 a venerdì 15 febbraio), dove utenti e studenti potranno avvicinarsi al "genio di giovani meravigliosi" come ha detto la presidentessa dell'Azione Cattolica Silvia Landra, evidenziando come "se la società non lo riscopre, non crede in se stessa".

Realizzata dal Centro Culturale San Paolo di Vicenza, l'Associazione Don Zilli, in collaborazione con la Pastorale giovanile del Cei e l'Azione Cattolica ambrosiana, la mostra proseguirà poi il suo viaggio in Italia. La tappa a Lecco era però "dovuta": oltre al già citato Gerolamo Fazzini, giornalista con casa in città, sono lariani anche Mariangela Tentori (Teka edizioni) curatrice del progetto grafico, Stefano Femminis che, con Ilaria Nava, ha scritto alcuni dei testi nonché Afran, ormai noto artista che da anni collabora con Casa don Guanella. In Torre Viscontea, resterà fino al 25 gennaio, aperta a tutti coloro che vorranno scoprire "quel quid di follia propria dei santi di cui questo tempo ha così bisogno" come asserito dal prevosto, monsignor Davide Milani.

Lunedì chiuso
Martedì 9.30 - 14
Mercoledì 9.30 - 14
Giovedì 15 - 18
Venerdì 15 - 18
Sabato 15 - 18
Domenica 15 - 18
Ingresso Libero
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco