Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 59.250.123
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Lunedì 14 gennaio 2019 alle 09:56

''Civate ti premia'': distribuiti 7.500 biglietti, 'pienone' per la festa finale

Si è svolta nel pomeriggio di domenica 13 gennaio, presso l’Istituto Scolastico di via Abate Longoni, l’ottava edizione di “Civate ti premia”, la tradizionale lotteria organizzata - come ogni anno a partire dal 2011 - dall’Associazione “Vivicivate” in collaborazione con l’Amministrazione Comunale e con i commercianti del paese. Diciotto gli esercizi che, grazie alla loro generosità, hanno aderito all’iniziativa, mettendo a disposizione ricchi premi per i moltissimi partecipanti.



Ben 7500, infatti, i biglietti distribuiti dai promotori dell’evento nelle scorse settimane e oltre 250 i cittadini che ieri, a partire dalle 16, hanno letteralmente riempito la palestra della scuola per trascorrere un pomeriggio in compagnia con la speranza di risultare tra i fortunati vincitori. A guadagnarsi il primo premio - un robot aspirapolvere - è stata la signora Teresa Invernizzi.



“Siamo davvero soddisfatti dell’ampia partecipazione all’iniziativa, che si è rivelata un vero successo”, ha commentato Grazia Galimberti, Presidente di “Vivicivate”, associazione che si occupa dell’organizzazione di eventi, manifestazioni culturali e ricreative destinate a portare in paese momenti di aggregazione e festa. Come da consuetudine, anche quest’anno, appena dopo le feste, il sodalizio ha deciso di dare vita ad uno speciale momento di condivisione, all’insegna dell’allegria e della spensieratezza, per consentire ai Civatesi di divertirsi e “sfidare” la sorte.



La giornata di festa – alla quale ha preso parte anche il Vicesindaco Angelo Isella – è stata allietata dalla presenza del Corpo Musicale di Civate e del Coro Voci Bianche, che con le loro melodie hanno deliziato i numerosi presenti. Il prossimo appuntamento con l’Associazione “Vivicivate” è previsto per venerdì 1 febbraio con il tradizionale “rogo” della Gibiana, fantoccio che rappresenta tutte le negatività dell'inverno. L’evento si svolgerà alle 20.00 in oratorio.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco