Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 64.556.580
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Mercoledì 16 gennaio 2019 alle 18:04

Lecco: il Circolo della Scherma impegnato a Zevio e Caorle

Doppio appuntamento, come spesso accade, per il Circolo della Scherma di Lecco nel fine settimana appena trascorso. A Zevio (VR) nella spada maschile a squadre serie C2 Zona Nord la squadra capitanata da Michele Rossi e i suoi compagni Mattia Magni, Paolo Mauri e Matteo Torri ha conquistato due vittorie su Manerbio e Treviso al girone, riuscendo a qualificarsi al tabellone di eliminazione dei 16. In questa fase incontra Milano Scherma, poi risultante vincitrice della competizione, che blocca purtroppo la cavalcata verso la finale ad otto dei lecchesi, che comunque ha combattuto dall’inizio alla fine della gara. Nella sciabola individuale maschile, sempre a Zevio, ottima la prova di Marco La Barbera, sesto classificato. Dopo aver ottenuto solo vittorie nel girone, vince in serie tabellone dei 64 su Gay (Pinerolo) 15-6, in quello dei 32 su Balestrino (Genova) 15-14, per i 16 su Petrin (Padova Petrarca) 15-9 e nell’assalto per conquistare il podio perde contro Ferioli (Bologna Virtus) 10-15. Qualificazione agli Assoluti Nazionali raggiunta per Marco.



Nella giornata di sabato, a Caorle, in palio l'accesso alla seconda prova Open. Presenti le atlete di sciabola femminile: Francesca Mapelli con una vittoria non riesce a superare il girone, invece Marina Maugeri con due trionfi si qualifica al tabellone di eliminazione delle 64 dove cede a Porro (Torino). Buona esperienza per le due giovanissime cadette. Nella stessa gara Eleonora Currò conquista quattro vittorie contro due sconfitte al girone, salta il primo tabellone di eliminazione e nell’assalto valido per la qualificazione agli Assoluti nazionali vede la sua strada sbarrata da Isani (Bologna Virtus).
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco