Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 64.540.876
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Venerdì 18 gennaio 2019 alle 16:24

Lecco: successo per lo sportello di consulenze condominiali, gradimento del 97,5%

Cresce ulteriormente il gradimento dei cittadini per la consulenza ricevuta da ANACI Lecco attraverso lo sportello promosso dal Comune. È questo il dato più significativo emerso dall’analisi dei questionari compilati da coloro che hanno usufruito di questo servizio. In particolare, nel corso del 2018, su 66 consulenze disponibili, sono state 46 (il 69,7%) quelle utilizzate dai cittadini. E il 97,5% è l’indice di soddisfazione espresso.

“È un risultato che premia il servizio messo a disposizione gratuitamente da ANACI Lecco attraverso il proprio consigliere Giancarlo Astorri – commenta Marco Bandini, presidente di ANACI Lecco –. I cittadini che ne hanno usufruito hanno in particolare potuto avere una consulenza concreta in tema di amministrazione condominiale, diritti e doveri dei condomini e locazioni”. Sono stati in particolare gli over 65 ad utilizzare questa opportunità, ma se ne sono serviti anche cittadini di fasce d’età più basse. “Questo servizio – continua Bandini – si inserisce nel solco di una tradizione ormai consolidata di collaborazione con il Comune di Lecco, che proprio recentemente si è ampliata anche alla stesura del prossimo PAESC e va nella direzione di vedere gli amministratori impegnati per favorire rapporti più sereni e positivi all’interno dei contesti condominiali”. Particolare anche la soddisfazione espressa dal vice-sindaco Francesca Bonacina: “Sportelli di servizio come quelli gestiti da ANACI Lecco contribuiscono in modo positivo a fare del Comune la casa dei cittadini – afferma –. Una delle priorità di questa Giunta è stata quella di favorire la partecipazione alla vita della comunità locale. E l’apporto di ANACI Lecco, in considerazione dell’elevato numero di famiglie che vivono a Lecco in un contesto condominiale, è particolarmente apprezzato”.

Significativo, peraltro, il fatto che i cittadini abbiano richiesto attraverso i questionari una maggior diffusione in termini di conoscenza di questo tipo di servizio.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco