Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 63.298.020
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Venerdì 15 febbraio 2019 alle 13:18

Chiuso: sopralluogo della Provincia al cantiere della nuova Lecco-Bergamo

Nella mattinata di oggi il Consigliere provinciale delegato alla nuova Lecco-Bergamo Stefano Simonetti, accompagnato dall’ingegner Angelo Valsecchi, ha effettuato un sopralluogo al cantiere di Chiuso. L'obiettivo è stato quello di incontrare i rappresentanti del Comitato, guidati dal portavoce Luca Dossi, e fare il punto sull’inizio dei lavori, consegnati pochi giorni fa alla ditta aggiudicataria, la Costruzioni Cerri srl di Talamona (So).







“Dopo che la Provincia di Lecco è rientrata in possesso del cantiere - commenta il Consigliere Simonetti - ci siamo attivati per progettare e aggiudicare alcuni interventi a stralcio del progetto esecutivo originario, necessari per il completamento e la messa in sicurezza delle aree interferenti con la viabilità ordinaria. Si tratta di opere presso l’area dell’imbocco nord della futura galleria e presso la centrale di ventilazione, oltre a lavori di ripresa della segnaletica orizzontale presso l’imbocco sud. Gli interventi, dell’importo complessivo di 279.000 euro, sono iniziati pochi giorni fa e verranno completati come da cronoprogramma nel mese di maggio".







"La Provincia li seguirà con la massima scrupolosità e attenzione e il prossimo mese effettuerò un altro sopralluogo con l’ingegner Valsecchi per fare il punto della situazione e dare un ulteriore aggiornamento. Questi interventi, una volta ultimati, restituiranno decoro urbano alle zone interessate dal cantiere, con grande beneficio per i cittadini di Chiuso” conclude Simonetti.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco