Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 66.146.855
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Martedì 26 febbraio 2019 alle 18:13

Lecco: il settore food in città è una giungla, 75 'movimenti' registrati in un anno in Comune

I tavolini delle attività costellano piazza XX Settembre
Fuori paioli in rame e chiavi a brugola. Dentro un menù completo dall'antipasto al dolce, come se già la piazza non offrisse ad un tiro di schioppo la possibilità di rimpinzarsi a volontà. Nei locali della storica ferramenta Maitre si appresta a insediarsi un (altro) ristorante, laddove c'era la Vecchia Lecco con il mitico Pier. La vicina piadineria ha recentemente cambiato gestione, l'asiatico ci ha salutato e il Conventino tornerà a far accomodare lecchesi e turisti. In centro - ma non solo - il settore del "food" è in continuo rimestamento. Secondo i dati elaborati dagli Uffici Comunali, nel corso del 2018 sono state 123 le richieste inoltrate per "movimenti" interni al mondo della somministrazione di cibi e bevande, 75 se si escludono le domande presentate in relazione a attività temporanee, legate dunque ad eventi ed iniziative. Nel solo mondo delle gelaterie, tra gennaio e dicembre, abbiamo assistito, in città, all'apertura di un nuovo punto vendita, a due subingressi e a una variazione societaria. -1, +2 invece per quanto riguarda, sempre per restare nel campo delle dolcezze, le pasticcerie con una cessazione definitiva e due nuove attività, una situazione che ricalca quella registrata tra le pizzerie d'asporto con un negozio che ha abbassato la serranda per non rialzarla e tre soggetti che, di contro, hanno comunicato all'Ufficio commercio l'avvio di una nuova impresa. Nell'elenco redatto da Palazzo Bovara, in questa veloce disamina, siamo così arrivati alla posizione 12: fino alla 75 le voci riguardano i pubblici esercizi e dunque bar, ristoranti e affini. 10 le chiusure definitive, 9 le nuove aperture, 5 sospensioni di attività, una ripresa, ben 20 i subingressi a riprova del fermento che caratterizza la "piazza" lecchese.  

© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco