Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 64.856.679
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Sabato 16 marzo 2019 alle 16:27

'Ascolto Valmadrera' chiede di posticipare la data di chiusura del bando per il Teleriscaldamento

“Ascolto Valmadrera”, lista civica capitanata da Guido Villa, in lizza alle prossime elezioni comunali, dice “no” al Teleriscaldamento e al bando che si chiuderà il prossimo 15 aprile per l’assegnazione dell’appalto da 80 milioni di euro per la costruzione dell’impianto. Il gruppo, definitosi “apartitico e a favore della tutela dell’ambiente”, è infatti fortemente contrario al progetto. “Lo interpretiamo come un pretesto per mantenere in vita l’attuale forno inceneritore – fanno sapere dalla lista – Chiediamo pertanto ufficialmente al Consiglio Comunale di Valmadrera, rappresentato a maggioranza da “Progetto Valmadrera” (che si ripresenterà alle Amministrative proponendo Antonio Rusconi come candidato sindaco, ndr.) di recedere dalla convenzione con Silea o di posticipare la data di scadenza del bando e della relativa assegnazione dell’appalto in un periodo successivo alle prossime elezioni di maggio, quando si sarà insediato il nuovo consiglio. Siamo decisi allo spegnimento dell’inceneritore entro il 2024 e siamo disponibili a un confronto sull’argomento per proporre soluzioni alternative all’attuale scenario della gestione dei rifiuti. Qualsiasi sia l’epilogo della situazione contingente – e trascurando il discutibile iter accelerato che ha portato i Comuni di Valmadrera, Malgrate e Lecco a firmare la convenzione con Silea -, faremo tutto ciò che è in nostro potere per mantenere fede alla nostra posizione”, comunicano da “Ascolto”.

 
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco