Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 64.716.998
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Martedì 19 marzo 2019 alle 15:56

Lecco: riaperto il sentiero ''Pizzetti'', nel ricordo di Piero Pensa

E' stato completamente riaperto il sentiero verso i “pizzetti” sul lato del monte San Martino che volge al lago. Nell’autunno scorso il tracciato aveva visto un intervento di manutenzione ordinaria a cura dei volontari dell’Aurora San Francesco di viale Turati e del gruppo pensionati.



Il maltempo successivo ha provocato una situazione pesante e grave, con la caduta di alberi, rendendo impraticabile buona parte del percorso. L’intervento in settimane recenti ha consentito di ripristinare il sentiero, che è ora praticabile nella sua lunghezza che, come noto, dalla partenza ai pizzetti richiede mezz’ora di cammino.




Il sentiero è dedicato alla memoria di Piero Pensa, classe 1946, un volontario della parrocchia di San Francesco e dell’Aurora, sempre presente in tante iniziative, stroncato da improvviso malore dopo un’escursione sui monti lariani. Il decennale della sua morte sarà ricordato domenica 7 aprile con una manifestazione che si svolgerà sul monte Corveggia, in Comune di Montemezzo, in alto Lario, località della sua scomparsa.



La sezione Sci Montagna dell’Aurora, con tutta la Polisportiva e la parrocchia di San Francesco, intendono commemorare questo volontario impegnato in tante attività, dalla montagna al bar parrocchiale. Parteciperanno alla giornata tre cappuccini che hanno avuto modo di conoscere Pietro Pensa: saranno presenti per la Messa l’ex parroco padre Tommaso, ora a Crema, padre Giulio, assistente dell’Aurora San Francesco di viale Turati, e padre Sergio, già a Lecco nei primi anni dopo la sua ordinazione ed ora superiore generale a Milano, nei Cappuccini della Lombardia.



Pietro Pensa, di professione panificatore, nativo di Parlasco, ha operato per diversi anni presso il negozio di Peppino Ciresa, in via Capodistria. E’ proprio quest'ultimo a ricordare che sono ancora disponibili gli ultimi posti per la partecipazione alla cerimonia commemorativa.
A.B.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco