Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 68.292.174
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Sabato 23 marzo 2019 alle 09:22

L'avvocato Mulargia candidato sindaco per Malgrate Più. 'Lista a più teste'. Ecco tutti i nomi

Roberto Mulargia
Sotto il logo della lista

Roberto Mulargia, legale, classe 1970, è ufficialmente il candidato sindaco della lista MALGRATE PIU' voluta dall'ex assessore della Giunta Polano Carmine De Lillo, per sfidare così, il prossimo 26 maggio, il sindaco uscente, lanciato alla riconquista della poltrona. Nato a Trieste, diplomato al Manzoni di Lecco, Mulargia è iscritto all'ordine degli avvocati dal 2001 e nel proprio cv annota tra l'altro, l'avvio, nel 2006 con il collega Beccalli di una società specializzata nella realizzazione di produzioni cinematografici e televisivi sia nazionali che internazionali.
L'ideatore della formazione, De Lillo, sarà in campo personalmente, come candidato consigliere, insieme a Luca Fabi, Ivan Memè, Marco Vassena, Silvia Ponziani, Paolo Gilardoni, Francesca Bianchi, Guido Corti, Viola Garavelli, Daniele Gobbo, Silvia Colombo Guiotto e Giuseppe Figini. In una corsa elettorale ancora guidata, in paese come negli altri comuni chiamati al voto, dall'incertezza, il gruppo dell'ex assessore con Mulargia a fare da ariete è tra i primi dunque a scoprire completamente tutte le proprie carte. I membri della lista, nata dopo mesi di lavoro e di confronto, si autopresentano come "persone animate dal medesimo desiderio di porsi al servizio del bene dei Malgratesi  e soprattutto guidate dagli stessi principi e valori. La lista MALGRATE PIU' non vuole essere un mero "assemblaggio" di persone, ma qualcosa di molto più intrigante e complesso: la lista è la fusione di più "teste", che sono mosse da un intento propositivo e costruttivo, foriere di esperienze ed idee diverse. Proprio tale peculiarità, contraddistinta in una molteplicità di pensieri, di esperienze e di storie, conferisce alla lista civica MALGRATE PIU' un'ulteriore ricchezza, che non è altro che una poliedrica visione di Malgrate, che scaturisce dalle competenze ed esperienze variegate, che tutti i componenti della lista desiderano mettere a disposizione per far nascere un'idea di "Cosa Pubblica" diversa, nuova, bella e soprattutto alla portata di tutti i cittadini. I principi ispiratori della lista sono semplici e basilari, ma importantissimi. Molto sinteticamente, si basano sul fatto che ogni Malgratese deve essere valorizzato all'interno della collettività e della comunità sociale, che è nostra volontà investire sul futuro al fine di cercare di realizzare la Malgrate che i Malgratesi vorrebbero, un paese che metta al centro il Malgratese, di tutti e 4 i rioni indistintamente e senza differenziazioni, con tutte le sue esigenze, garantendone altresì i diritti per tutti" si legge nella nota stampa diffusa dal gruppo. "Teniamo, inoltre, a sottolineare che la lista è composta da persone che cooperano e collaborano per il bene della comunità, focalizzandosi con impegno sulle questioni inerenti a Malgrate, e, inoltre, si adoperano con assoluta trasparenza e limpidezza, ma soprattutto con un impegno disinteressato e con un coinvolgimento non scontato, che nasce esclusivamente dall'amore per Malgrate. La denominazione MALGRATE PIU' deriva dalla fusione dell'idea di innovazione implementata con l'idea di conservazione e preservazione di tutti e 4 i rioni Malgratesi, Porto, Fabusa, Gaggio e Vecchio Nucleo. Tale concetto traspare pienamente dal nostro programma che verrà presentato nei giorni a seguire a tutti i Malgratesi".

I Malgratesi che avessero suggerimenti sul programma possono interagire con la lista al seguente numero whatsapp 346.3216071 e/o al seguente indirizzo email malgratepiu@gmail.com  
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco