Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 67.832.164
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Lunedì 25 marzo 2019 alle 09:30

Vercurago: in tanti al torneo di burraco a favore degli ''Amici di Chiara''

Un altro successo per “Gli Amici di Chiara”, la onlus vercuraghese impegnata da oltre vent’anni con il supporto di una trentina di famiglie e decine di volontari a sostegno del Comitato Maria Letizia Verga per la lotta contro la leucemia infantile. Tantissime le iniziative di solidarietà promosse per contribuire concretamente ai progressi della ricerca scientifica, tra mercatini benefici, raccolte fondi ed eventi di socialità come il torneo di burraco organizzato nella serata di ieri, domenica 24 marzo, presso la palestra della Scuola Primaria di Vercurago, che è stato possibile raggiungere anche grazie ad un servizio navetta: più di 150 i giocatori che si sono accomodati ai tavoli per sfidarsi a suon di assi, “Pinelle”, Jolly e scale da sette carte calate al grido di “Burraco!”, in un clima di grande divertimento e concentrazione.



Immancabile anche la lotteria benefica, con la quale i più “temerari” hanno potuto tentare la fortuna, con la certezza – in ogni caso – di aggiudicarsi almeno uno dei ricchi premi messi in palio dagli organizzatori per il torneo. Decisamente apprezzata anche la cena, con specialità porchetta, preparata dai cuochi de “Gli Amici di Chiara”, la migliore conclusione possibile di una piacevole serata all’insegna della socialità e del buonumore.

Galleria immagini (clicca su un'immagine per aprire l'intera galleria):

“È sempre un piacere dare il benvenuto alle nostre iniziative a così tante persone, tutte accomunate dal desiderio di fare del bene e di contribuire a importanti cause come quelle del Comitato Maria Letizia Verga” hanno commentato Giusy e Roberto Gualtieri, i genitori della piccola Chiara che la leucemia ha prematuramente strappato a quella vita alla quale si era appena affacciata.



“L’avventura della nostra Onlus è iniziata quasi per caso, dall’unione dei nostri due talenti per il canto e l’organizzazione di eventi: con il passare del tempo sempre più famiglie e amici hanno voluto darci una mano, contribuendo insieme a noi alla realizzazione di grandi sogni come quello dell’apertura del nuovo Centro Maria Letizia Verga a Monza, un luogo speciale dove unire ricerca, cura ed assistenza, per guarire un bambino in più grazie all’alleanza di piccoli pazienti, famiglie, medici e ricercatori. C’è ancora molto da fare, e da parte nostra già nei prossimi giorni torneremo al lavoro per l’organizzazione delle prossime iniziative benefiche del nostro calendario annuale, che speriamo possano essere partecipate e apprezzate come questo torneo”.
B.P.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco