Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 64.859.181
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Mercoledì 03 aprile 2019 alle 18:37

Lecco: un gemellaggio al suono del flauto tra Grassi e Frisi

“Porgimi il flauto”, scrive il celebre poeta libanese Khalil Gibran: potrebbe essere questo il motto del gemellaggio che, in queste settimane, sta coinvolgendo le classi di flauto dei licei musicali “G.B.Grassi” di Lecco e “Frisi” di Monza.
L'iniziativa è articolata in un vero e proficuo scambio didattico: venerdì 8 febbraio gli studenti di Monza hanno partecipato, insieme ai colleghi flautisti del “Grassi”, a due moduli di potenziamento pomeridiano dedicati alla musica barocca e ai flauti storici (flauto diritto e traverso, con la presenza - in qualità di docenti - del prof. Sansone e della prof.ssa Tuja); giovedì 28, venerdì 29 e sabato 30 marzo gli studenti di Lecco si sono invece recati al Liceo “Zucchi” di Monza per una Masterclass tenuta dal maestro Enzo Caroli.

È stata inoltre prevista una produzione per orchestra di flauti con una duplice esecuzione, a Monza sabato 30 marzo, a Lecco giovedì 4 aprile, nell'Aula Magna della Scuola Media Stoppani; a queste iniziative concertistiche partecipano tutti gli studenti dei due licei coinvolti, affiancati in ogni sede dagli allievi di flauto delle scuole medie locali a indirizzo musicale. Non solo un gemellaggio, quindi, ma anche un vero e proprio progetto di orientamento, che può fornire ai ragazzi delle secondarie di primo grado una imperdibile occasione per misurarsi con studenti e docenti del grado d'istruzione superiore al loro.

A Lecco l’esecuzione, preceduta da due prove pomeridiane, si realizzerà nel quadro delle iniziative della “Rete delle scuole con indirizzo musicale” e coinvolgerà allievi delle tre Scuole Medie in cui è attivato l’insegnamento del flauto traverso: “Stoppani” e “Ticozzi” di Lecco, “Mons. Vitali” di Bellano.
Non resta che invitarvi tutti a partecipare, giovedì, al concerto che si terrà alla Stoppani, per lasciarvi inebriare dalla melodia del flauto che, sempre con le parole di Gibran, “vibra dalla pace del cuore”.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco