Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 64.497.106
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Venerdì 12 aprile 2019 alle 10:17

Lecco, IMA: gli studenti incontrano la dr.ssa Patrizia Nanz

Il Collegio Docenti dell’Istituto Maria Ausiliatrice di Lecco ha accolto l’opportunità di ospitare nella sua struttura la dott.ssa Patrizia Nanz, direttrice scientifica dell'Istituto per gli Studi Avanzati di Sostenibilità (IASS) e docente di studi di sostenibilità trasformativa presso l'Università di Potsdam (Berlino), che incontrerà, in forma laboratoriale, studenti interessati ai temi che predilige: il futuro della democrazia in Europa, la partecipazione dei cittadini e il ruolo della scienza per le trasformazioni sostenibili. L’incontro, sul tema 'Ripensare l’Europa', avrà luogo presso la scuola mercoledì 17 aprile, dalle ore 15.00 alle ore 17.00. Un’iniziativa preziosa ed interessante, capace di sollecitare la motivazione degli studenti come cittadini attivi e consapevoli, anche in vista delle prossime Elezioni Europee.



Patrizia Nanz è entrata a far parte dello IASS come Direttore Scientifico nel 2016 ed è Professore di Studi di Sostenibilità Trasformativa all'Università di Potsdam. Conduce ricerche sullo sviluppo di ambienti abilitanti per la trasformazione sociale. I suoi esperimenti con il pensiero e l'organizzazione co-creativa riuniscono persone di diversi settori, organizzazioni e background per sviluppare soluzioni a sfide critiche come i cambiamenti climatici. Presso l'IASS, la dr.ssa Nanz è co-presidente della Science Platform Sustainability 2030, che fornisce consulenza al governo tedesco con il supporto di un gruppo direttivo di personalità eminenti del mondo accademico e rappresentanti della comunità imprenditoriale e della società civile.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco