Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 68.259.957
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Martedì 07 maggio 2019 alle 22:47

Calolzio: sospese per il buio le ricerche di Omar Gabr scomparso da Montevecchia

Sono state sospese con l'arrivo del buio le ricerche di Omar Gabr il 17enne scomparso da lunedì dalla sua casa di Montevecchia e avvistato l'ultima volta nel sottopasso ferroviario di Calolziocorte, località dove ha sede la sua scuola, il liceo Rota di scienze applicate.



Vigili del fuoco, volontari della protezione civile e unità cinofile dei carabinieri hanno setacciato da martedì pomeriggio tutta l'area attorno all'ultimo avvistamento nella speranza di individuare qualche traccia. Speranza purtroppo che non si è concretizzata. Sono ore di angoscia per i genitori e per i tre fratelli, residenti a Montevecchia. Mamma casalinga, papà operaio sono in Italia da tanti anni. Di origine egiziana tutti i figli sono nati qui. Omar è sempre stato bene integrato e una delle sue passioni è il calcio, tanto da essere portiere dell'ACD Brianza.

In base alle condizioni meteo, mercoledì mattina le ricerche potrebbero ricominciare, sperando tuttavia che magari la notte porti con sé una buona notizia.
Articoli correlati:
07.05.2019 - Calolzio: scattate le ricerche di Omar, lo studente del Rota 'sparito' da ieri
07.05.2019 - Studente del Rota scomparso da ieri, l'ultimo avvistamento a Calolziocorte
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco