Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 68.258.820
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Venerdì 07 giugno 2019 alle 16:28

Lecco: ubriaco aggredisce per strada un operatore del 118 e i poliziotti, arrestato

Aggressione ai danni di un operatore della Croce Rossa nella nottata di venerdì 7 giugno in via Trento a Lecco: un volontario, intervenuto a seguito di una richiesta di aiuto di carattere sanitario, sembrerebbe essere stato malmenato da un 34enne che, in evidente stato di ebrezza, lo avrebbe poi rincorso lungo la strada, fino ad arrivare in via Capodistria dove i due sono stati notati da una pattuglia della Squadra Volanti della Questura, inviata in loco dalla Centrale operativa.
P.S., italiano, nemmeno alla vista delle divise ha ritrovato la calma: presumibilmente anche sotto l'effetto di sostanze stupefacenti, il giovane si sarebbe dimostrato infatti poco collaborativo con gli agenti, tanto da colpire poi un poliziotto al volto, procurandogli una prognosi di 7 giorni.
Immobilizzato, l'aggressore è stato poi trasferito in Questura dove ha atteso la celebrazione del processo per direttissima fissato per la mattinata odierna in Tribunale. Resistenza, violenza, lesioni e minacce a Pubblico ufficiale le accuse formulate a suo carico. Il giudice, convalidando l'arresto, ha disposto a carico del 34enne l'obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria per 2 giorni la settimana, differendo l'udienza ad altra data.

© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco