Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 66.470.081
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
AIDO
  • indirizzo: Centro Anziani, Piazza Don A Limonta.
  • paese: Lomagna
  • telefono: Presidente Galbusera Isidoro 3403057747
  • fax:
  • e-mail:
  • sito web:
Il Gruppo AIDO di Lomagna e Osnago conta oltre 400 iscritti. Anche se la legge sulla donazione degli organi (entrata in vigore nell’aprile 1999) prevede che siano le strutture pubbliche, a partire dalle ASL, ad informare i cittadini sulla donazione ed a raccogliere la disponibilità a donare, l’AIDO continua la sua opera di informazione, di promozione della cultura della donazione, di raccolta delle adesioni da parte dei cittadini. Questa attività, per quanto riguarda il gruppo di Lomagna e Osnago, avviene attraverso iniziative diverse e la partecipazione a campagne nazionali di sensibilizzazione. Due sono diventati gli appuntamenti annuali: ai primi di maggio con la “giornata della donazione” e nel mese di ottobre con la “giornata di informazione”. In entrambe le occasioni il Gruppo è presente davanti alle Chiese di Lomagna ed Osnago, distribuendo materiale e parlando con i cittadini. Anche grazie a questa attività dell’AIDO, negli corso degli ultimi dieci anni sono stati raggiunti dei risultati molto positivi: l’Italia è passata da fanalino di coda al secondo posto in Europa (dopo la Spagna) con 22,8 donatori per ogni milione di abitanti ( nel 2001 era di 17,1). In Italia vengono effettuati oltre 3.400 trapianti in un anno (oltre 1.600 riguardano un rene, oltre 1.000 un fegato), ma le persone in lista di attesa sono oltre 9.000; di queste 6.393 attendono un rene, 1.651 restano in attesa di un fegato, 696 di un cuore, 177 di un pancreas, 253 un polmone. L’Italia è invece prima in Europa per numero di donazioni e trapianti di cornee (rispettivamente 103,9 per milioni di persone e 80,3pmp) e per il trapianto di cellule staminali emopoietiche (78,6 pmp).
Articoli correlati

Per consultare gli articoli antecedenti a giugno 2010 vai alla ricerca in archivio.