Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 63.282.175
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
ACAT Associazione Club Alcolisti In Trattamento
  • indirizzo: Via S. Ambrogio 17
  • paese: Osnago
  • telefono: 338 1101616
  • fax:
  • e-mail: sfingelea@tin.it
  • sito web:
IlClub degli Alcolisti in Trattamento (CAT) è una comunità multifamiliare, un'associazione privata, che si basa sulla pratica dell'auto/mutuo aiuto e sulla solidarietà tra le famiglie che hanno problemi alcolcorrelati e complessi. “Inventore” dei Club è Vladimir Hudolin, consulente dell'Organizzazione Mondiale della Sanità, psichiatra jugoslavo famoso in tutto il mondo per aver ideato il programma alcologico che ha visto nascere il primo Club a Zagabria nel 1964. Il primo Club italiano è stato aperto a Trieste nel 1979; attualmente si contano all'incirca 2.400 Club in tutta la penisola composti al massimo da 12 famiglie e un operatore che si incontrano una volta la settimana per un'ora e mezzo circa. I Club fanno capo ad associazioni zonali (le ACAT) le quali a loro volta si riferiscono ad associazioni regionali (o provinciali) le ARCAT (o APCAT), confluenti a loro volta in una associazione nazionale, l'AICAT. Queste associazioni hanno funzioni di rappresentanza e di coordinamento, a supporto dell'attività dei CAT. Qui di seguito sono riportati esclusivamente gli indirizzi delle ARCAT (21) e delle ACAT (232), non dei Club dato il loro numero elevato (2250).
Articoli correlati

Per consultare gli articoli antecedenti a giugno 2010 vai alla ricerca in archivio.