Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 66.502.480
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Fondazione Treves ''Casa Ragazzi''
La “Casa dei Ragazzi” Treves De Sanctis Onlus trae origine dalla fusione tra la Casa dei Ragazzi, Ente lecchese per la tutela minorile e l’Associazione Milanese per la Fondazione “Treves De Sanctis” , che ha costituito l’IPAB “Casa dei Ragazzi” “Treves De Sanctis”, con Decreto del Presidente della Regione Lombardia n° 371/82/ASS. in data 02/11/1982. Successivamente con deliberazione della Giunta Regionale della Lombardia n°64129 in data 21/02/1995 è stata depubblicizzata e riconosciuta quale ente Morale con personalità giuridica di diritto privato ai sensi dell’art. 12 del codice civile. A seguito dell’entrata in vigore del Decreto legislativo 04/12/1997 n° 460 l’Ente è stato iscritto tra le Organizzazioni Non Lucrative di Utilità Sociale modificando la denominazione sociale integrandola con l’acronimo “ONLUS”. Con provvedimento dell’Amministrazione Provinciale di Lecco n° 19 del 17/09/2004 viene concessa l’autorizzazione al funzionamento della Casa Dei Ragazzi “Treves De sanctis” Onlus quale residenza Sanitaria assistenziale per Disabili accreditata dalla Giunta della regione Lombardia con deliberazione n°VII/20274 del 21/01/2005 Come previsto dallo statuto, (approvato con deliberazione dell’assemblea straordinaria dell’Ente il 13 giugno 1998, verbalizzata con atto pubblico il 13/06/1998 n° 115785 e racc. n° 22557 a rogito Dr. Panzeri Franco notaio in Merate, registrato a Merate in data 02/07/1998 al n° 1243 Mod. 1 ed approvato con deliberazione della Giunta Regionale della Lombardia il 19/10/1998 n° 6/38939), “La Casa dei ragazzi “Treves De Sanctis “ Onlus nell’ambito territoriale della Lombardia svolge attività sanitario-assistenziale e socio educativa a favore di soggetti con menomazioni fisiche, psichiche e sensoriali che ne limitano l’autosufficienza e la possibilità pratica di rimanere in via temporanea o permanente nel proprio nucleo familiare, quando lo stesso sia inesistente o impossibilitato a provvedere ai necessari interventi”.
Articoli correlati

Per consultare gli articoli antecedenti a giugno 2010 vai alla ricerca in archivio.