Scritto Mercoledý 08 maggio 2019 alle 07:34

Calolziocorte: ricerche di Omar nel 'retro' stazione e nel canneto, in volo l'elicottero


Sono riprese questa mattina dopo la pausa notturna le ricerche di Omar Gabr, il 17enne di Montevecchia cui ormai da due giorni non si hanno più notizie. Il "campo base" è stato ora spostato sul retro della stazione ferroviaria di Calolziocorte, nella zona della ciminiera, dove si sono nuovamente radunati Vigili del fuoco (anche del nucleo speleologico-fluviale), Protezione Civile e unità cinofile.


Le ricerche, oltre che nell'area battuta ieri e nel centro urbano quotidianamente frequentato dal giovane studente dell'Istituto Rota, si stanno però allargando anche nel canneto sul lungofiume, dove i cani molecolari avrebbero trovato alcune tracce, comunque ritenute non univoche. Sul posto sono presenti anche i Carabinieri e la Polizia Locale. In mattinata, inoltre, si leverà in volo un elicottero dei Vigili del Fuoco per osservare dall'alto anche la sponda opposta dell'Adda.



Omar ha tre fratelli, tutti nati come lui in Italia da una famiglia di origini egiziane, è bene integrato nella sua comunità e fa parte della squadra di calcio dell'ACD Brianza Merate. La sua scomparsa ha gettato nell'angoscia più profonda i suoi famigliari e amici che lo stanno cercando senza sosta.


Al momento della scomparsa Omar indossava una giacca bordeaux sopra una felpa grigia e scarpe nere.
Chiunque venisse in contatto con lui o avesse informazioni utili può farle pervenire ai Carabinieri tramite il numero 0399514000.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
Print Friendly and PDF