Scritto Luned́ 10 giugno 2019 alle 00:14

Margno: eletto al ballottaggio il sindaco, la spunta Malugani

Giuseppe Malugani e lo sfidante Marco Cariboni

Se per un punto Martin perse la cappa, per 21 voti quest’oggi Giuseppe Malugani è riuscito a (ri)conquistare la poltrona di sindaco di Margno contesa da Marco Cariboni. Se lo scorso 27 maggio era finita incredibilmente in parità tra i due contendenti alla fascia, riusciti a incassare ciascuno 135 delle 270 preferenze validamente espresse, quest’oggi – giorno del ballottaggio – le urne hanno restituito un vincitore, permettendo finalmente di archiviare questa mega tornata elettorale che ha portato al rinnovo di ben 51 delle 85 amministrazioni comunali della Provincia di Lecco, molte delle quali proprio in Valle a cominciare dalla confinante Casargo (lunedì la prima assise), Taceno, Introbio, Primaluna, Pasturo…

Dei 332 aventi diritto al voto, due settimane fa erano entrati nel seggio in 276 (83,13%) imbucando 3 schede bianche e 3 schede poi annullate. In diminuzione l’affluenza registrata oggi con il delta ancora più evidente se si prende come metro di paragone il 2014 quando aveva votato l’87,6% della popolazione del borgo. Gli elettori tornati le urne per il “ballottaggio” sono stati 269 (81,02%): hanno accordato 120 preferenze a Margno Lista Indipendente di Marco Cariboni, già consigliere in paese e in Provincia nonché numero uno della Canottieri Lecco e 141 preferenze a Insieme Uniti per Margno di Giuseppe Malugani, portando il primo, classe 1945 ad essere sconfitto dal secondo, tre anni più giovane, già sindaco uscente, riconfermato dunque alla guida del paese per un altro quinquennio.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
Print Friendly and PDF