• Sei il visitatore n° 191.025.487
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Venerdì 28 agosto 2015 alle 17:22

M.Marenzo: è scomparso Tino Isacco, ''custode'' del passato

E’ improvvisamente scomparso ieri, 27 agosto, Onorato “Tino” Isacco, conosciutissimo in tutto il paese e memoria storica delle usanze locali.
Tino, fratello dell’ex sindaco (dal 1964 al 1970) Giuseppe Isacco, era infatti un grande collezionista di tanti oggetti e arnesi tradizionali, testimonianze di storie, usi e tradizioni del tempo che fu, che raccoglieva e conservava e di cui conosceva ogni segreto.

Tino Isacco e sotto un’immagine della sua collezione (foto di Angelo Fontana)


Aveva cosi trasformato la sua cascina in un piccolo “museo etnografico”, visitato anche dai bambini della scuola, cui offriva loro cosi la possibilità di conoscere un modo di vivere ormai scomparso.
“Tino era anche un poeta, un pittore di quadri su tela e aveva una grande passione dell’antiquariato in generale” ha ricordato Angelo Fontana, della Polisportiva Monte Marenzo. “In paese tutti lo ricordano per i suoi presepi, artigianali costruiti con la sua fantasia con il fai da te, nella chiesa Parrocchiale di Monte Marenzo per 27 anni consecutivi. Ed era sempre presente con le sue esposizioni anche alla Sagra del fungo”.
Le onoranze funebri si svolgeranno sabato 29 Agosto alle ore 15.30, partendo dall’abitazione in via Colombo n°12, per la chiesa la chiesa Parrocchiale di Monte Marenzo, indi proseguiranno per il Cimitero.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco