Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 70.297.321
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Lunedì 05 dicembre 2016 alle 21:57

Referendum, Prc: abbiamo salvato la Costituzione

Avremo tempo e modo per ragionare sui flussi e sulle analisi del voto da parte degli Istituti di Ricerca, ma intanto è certo che oggi è una bella giornata. I cittadini italiani hanno difeso la Costituzione da una pesante deformazione voluta dal PD,  da “re Giorgio”, da Confindustria, dalle banche e dalle centrali finanziarie.
All’ANPI, all’ARCI, alla CGIL, a tutte le altre associazioni progressiste a tutta Sinistra che hanno difeso la Costituzione nata dalla Resistenza, chiediamo di continuare con impegno a difenderla e ad attivarla nella vita di tutti i giorni.
L’unità a sinistra messa in campo in questi mesi di difficile campagna elettorale a sostegno del NO deve continuare a stare in campo dispiegando subito tutto l’impegno per il sostegno dei  referendum di primavera promossi dalla CGIL per il superamento del Jobs Act, appalti e vaucher , senza dimenticare la lotta più generale per l’abolizione della Legge famigerata e malsana legge Fornero.
                                                                                      
La segreteria provinciale del PRC
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco