Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 95.222.949
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 11/08/20

Merate: 23 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 14 µg/mc
Lecco: v. Sora: 17 µg/mc
Valmadrera: 17 µg/mc
Scritto Domenica 24 giugno 2018 alle 19:56

Nel Golfo di Lecco, la 4^ tappa del Campionato Velico del Lario Orc

Successo nel Golfo di Lecco per la quarta tappa del Campionato Velico del Lario Orc 2018, che nel weekend ha disputato la “Coppa Città di Lecco” con la regia logistica e organizzativa della Società Canottieri Lecco e venti barche in lizza. Una due giorni caratterizzata dal sole e da un discreto vento che ha permesso di disputare regate interessanti e combattute. La vittoria di tappa è andata al classe Melges 24 “Neghene” di Fabio Proverbio (Top Vela Lago Maggiore) nel Gruppo A, al J24 “Bruschette Guastafeste” di Sergio Agostoni del Circolo Vela Tivano (Lc) in Gruppo B e all’H Boat “Va Pensiero” di Vincenzo Greco Manuli del Circolo Vela Moltrasio in Gruppo C.



Nella prima giornata di sabato si è svolta la regata lunga sfruttando la Breva (vento da Sud). Il più veloce in tempo reale è stato il classe Melges 24 “Neghene” di Fabio Proverbio in 1 ora 54’ e 07” per coprire le 9,4 miglia del percorso. “Neghene” ha vinto nel Gruppo A. Nel Gruppo B (il più numeroso con 10 barche) il successo è andato al classe J24 “Bruschetta Guastafeste” di Sergio Agostoni. Infine, in Gruppo C, successo per l’Illimit “La Zia” di Claudio La Cerra (Cv Tivano).



Nella giornata di domenica, invece, una prova tecnica con il Tivano, vento da Nord in calando. “Neghene” ha concesso in bis nel Gruppo A, come pure “Bruschetta Guastafeste” nel Gruppo B. Nel Gruppo C la vittoria è andata invece al “Va Pensiero” l’H Boat di Vincenzo Manuli Greco poi vincitore di tappa grazie al secondo posto nella “lunga” del sabato. Alla luce di questi risultati la classifica generale dopo quattro tappe del Campionato Velico del Lario Orc 2018 vede al comando in Gruppo A il Melges 24 “Neghene” con 7 punti davanti al Melges 24 “Gemell” di Alessandro Politi (Cv Moltrasio) con 11 punti e il Mumm 30 “Bianca” di Alfredo Pedrazzini (Cv Cernobbio) con 21 punti.



In Gruppo B, leader il J24 “Bruschetta Guastafeste” di Agostoni con 10 punti inseguito dal Melges 20 “Mercenaria Gilda Xs” di Matteo Costa (Cv Cernobbio) con 15 punti e il Minitonner “Gullisara” di Andrea Ratti (Circolo Nautico) con 16. Infine il Gruppo C che vede al comando “Va Pensiero” con 7 punti sullo Stag 24 “Sob Sob” di Fabrizio Ravasi (Orza Minore) con 12 e “La Zia” con 13 punti.



Da segnalare la bella serata con la cena di sabato alla Canottieri Lecco (grazie alla collaborazione di Birra Poretti e Carozzi formaggi che hanno offerto anche premi ai regatanti) dove i velisti hanno trascorso alcune ore di relax a tavola. In precedenza, un gruppo aveva anche visitato a Malgrate la mostra “L’uomo che camminava sulle acque. Pietro Vassena, il C3 e il mito dell’inventore”.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco