Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 137.688.588
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Domenica 16 dicembre 2018 alle 17:51

Abbadia: festa di Natale con la Pro loco. Eventi per grandi e piccini


Dagli ombrelloni e i bagnanti dell'estate ai mercatini di Natale, è stato il Parco di Chiesa rotta ad ospitare la festa natalizia, colorata e nonostante le temperature calorosa, che è andata in scena questo pomeriggio - domenica 16 dicembre - ad Abbadia, grazie all'impegno della Pro Loco. Non sono stati solo i mercatini a rendere natalizio il clima. Presenti anche una bancarella dell'associazione "Michy sempre con noi", il truccabimbi, Babbo Natale con i suoi elfi e una postazione per scrivere le letterine da legare ai palloncini. Per scaldare la giornata un falò e il servizio di ristorazione del bar attivo e disponibile. A scaldare gli animi Beppe Martinelli di Concertando che ha portato con la sua chitarra e la sua musica un tocco speciale durante la giornata. Alle 15 è arrivato anche don Diego, per condividere con i bambini e le loro famiglie un momento di benedizione "non per i palloncini - ha detto - ma per chi quei palloncini li lascia andare".

Galleria immagini (clicca su un'immagine per aprire l'intera galleria):


Dopo avere letto il brano del Vangelo di Marco in cui Gesù ordina ai suoi apostoli "lasciate che i bambini vengano a me", il sacerdote ha ricordato che "lasciare andare in alto in palloncini vuol dire aprire gli occhi, guardare verso il cielo e rivolgersi al Signore come facciamo noi recitando il Padre nostro", ha concluso la preghiera suggerendo ai genitori l'importanze di "far
crescere i bambini nella sincerità è nella tenerezza".

Dopo la benedizione, il momento più atteso dai piccoli: quello in cui hanno lasciato il filo che da molti minuti tenevano ben saldo nelle loro mani, facendo volare i palloncini con le letterine nel cielo grigio, con occhi colmi di gioia e di speranza che i loro desideri arrivino a destinazione per essere esauditi.
M.V.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco