Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 70.022.831
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Sabato 09 febbraio 2019 alle 15:12

Garlate in lutto per Maria Colombo, la ''decana'' del paese scomparsa a 103 anni

Maria Colombo
La comunità di Garlate perde un vero e proprio “pilastro”, una delle sue figure più note e amate, oltre che un’autentica “memoria storica”: è infatti venuta a mancare la signora Maria Colombo, vedova Corbetta, che con i suoi 103 anni compiuti lo scorso maggio era la persona più anziana del paese. Sempre attiva con la sua invidiabile lucidità, fino a pochi mesi fa era solita frequentare ogni giovedì il Centro Anziani in Fondazione Bruni, dove non mancava mai di portare la sua innata allegria e gentilezza: descritta da coloro che hanno avuto il piacere di conoscerla e di apprezzarla come una donna dalla tempra forte, ulteriormente “irrobustita” dalle difficoltà che la vita le aveva presentato, ma allo stesso tempo dolce, generosa e sempre attenta agli altri, ha lavorato per decenni in filanda, coltivando altresì una grande passione per la poesia e la scrittura. Nata a Galbiate, dopo il matrimonio si era trasferita nel paese vicino, in cui ha trascorso praticamente la sua intera esistenza: soltanto poco tempo fa si era infatti spostata a Calolzio, dove ha vissuto in serenità insieme alla figlia Antonia, circondata dall'affetto dei suoi famigliari. Oltre a lei, la signora Maria lascia anche il figlio Ferruccio e i suoi amati nipoti. I funerali si svolgeranno martedì 12 febbraio alle ore 11.00 nella Chiesa Parrocchiale di Garlate.
B.P.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco