Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 69.774.480
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Martedì 16 aprile 2019 alle 17:56

Un corso di rianimazione con l'uso del DAE semiautomatico

L'Articolazione Aziendale Territoriale 118 di Lecco, in collaborazione con i Centri di Formazione delle Associazioni di Soccorso (ANPAS -CRI - FAPS - FVS), organizza - in occasione del posizionamento della terza postazione DAE presso la Ciclovia Dei Laghi - la 2° edizione del "P.A.D. DAY", che prevede la partecipazione della cittadinanza ad un corso gratuito per l'addestramento alla Rianimazione Cardio-Polmonare con l'uso del Defibrillatore semi-automatico Esterno (DAE).


L'iniziativa, sostenuta dall'Asst di Lecco, gode del patrocinio gratuito di A.R.E.U., N.U.E 112 Regione Lombardia nonché dei Comuni di Calolziocorte, Garlate, Lecco, Olginate, Pescate e Vercurago e rientra all'interno del "Progetto Ciclovia Dei Laghi Cardio-protetta" promosso dall'Associazione Centro Coordinamento Radio Soccorso - C.C.R.S. di Lecco.

Il corso si struttura in una sessione teorica e una pratica: è possibile frequentare la parte teorica nella serata di giovedì 2 maggio 2019, presso il Museo della Seta di Garlate, dalle 20.30 alle 22.00 oppure venerdì 3 maggio 2019, alla stessa ora, presso la Sala Polifunzionale di Vercurago.

La parte pratica si svolgerà sabato 4 maggio 2019 a partire dalle ore 9.00 e sino alle ore 12.30 nelle postazioni di Lecco, Vercurago, Calolziocorte, Olginate, Garlate e Pescate situate lungo la Ciclovia dei Laghi.

"La seconda edizione dell'iniziativa vuole replicare il successo ottenuto lo scorso ottobre - spiega Maurizio Volontè, Responsabile AAT 118 Lecco - "L'adesione della popolazione a questo genere di corsi è molto importante considerato il fatto che il primo intervento di soccorso può essere effettuato direttamente da chi è testimone del malore, garantendo maggiori possibilità di sopravvivenza alla persona colpita da arresto cardiaco. Ringraziamo anche quest'anno tutto il personale che verrà coinvolto nell'evento".

Le iscrizioni al corso dovranno pervenire entro il 25 aprile 2019 tramite mail al seguente indirizzo: segreteria118@asst-lecco.it indicando: nome, cognome, data e luogo di nascita, codice fiscale, indirizzo mail e telefono, e specificando se si tratta di prima partecipazione o di rinnovo.

Per maggiori informazioni CLICCA QUI
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco