Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 70.156.998
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Martedì 21 maggio 2019 alle 13:13

Lecco: il Circolo della Scherma al Campionato Italiano U14, i risultati

Si è concluso il Campionato Italiano Under 14 di scherma a Riccione, a cui hanno partecipato i giovani sciabolatori del Circolo di Lecco.
Mercoledì 15 maggio, nella 56esima edizione del Gran Premio Giovanissimi "Renzo Nostini" - Trofeo "Kinder+Sport 2019" che ha visto la presenza di 3.215 piccoli atleti provenienti da tutta Italia che hanno gareggiato in tutte le specialità schermistiche, le lecchesi Gaia Longhi ed Elide Valsecchi, rispettivamente per la categoria giovanissime e bambine, portano a casa un ottimo piazzamento nella sciabola femminile.



Elide Valsecchi e Gaia Longhi

Gaia risulterà 58esima: dopo una brutta fase a gironi recupera grinta e concentrazione per l’enfasi ad eliminazione diretta. Cede per l’ingresso al tabellone delle 32 contro Franco (Napoli Posilipo) 6-10. Elide invece conquista un ottimo 11esimo posto. Doppio girone chiuso con 11 vittorie e 3 sconfitte. Risulta numero 9 nella classifica provvisoria; salta pertanto la prima diretta accedendo alle migliori 32 dove vince su Gallina (Virtus Bologna) 10-0. Nel tabellone delle 16 incontra Pozzi (Mi-Giardino) poi Bronzo, contro la quale cede 6-10 nell’assalto valido per la finale a 8.


Arianna Cantatore e Ilaria Maugeri

Giovedì 16 è toccato ad Ilaria Maugeri e Arianna Cantatore. Le due sciabolatrici disputano un buon girone: entrambe con 3 vittorie e 3 sconfitte. Nelle dirette Arianna batte Lirussi per 15 a 8 e successivamente viene sconfitta da D'Orazi per 6 a 15. Ilaria trionfa su Sottile 15 a 12 e viene sconfitta da Scaletta 9 a 15. Termineranno la gara rispettivamente 24esima e 27esima.


Lorenzo Valsecchi e Michelangelo Piolini

Venerdì è stato l'ultimo giorno di presenza a Riccione per il Circolo con la gara di sciabola maschile categoria Ragazzi e Allievi. Lorenzo Valsecchi - Ragazzi - termina la gara 30esimo. Dopo un girone con 3 vittorie e 2 sconfitte vince la prima diretta su Catalano (Napoli Posillipo) 15-3 e accede ai 64 dove ha la meglio su Capasso (Roma Club scherma) per 15-14 arrivando così ai 32, dove si arrende al campione italiano Reale per 6-15. Michelangelo Piolini - Allievi - termina la sua gara con un ottimo 23esimo posto. Passato agevolmente il girone con 4 vittorie e 2 sconfitte, salta la prima diretta accedendo al tabellone dei 64 dove incontra Dragotti (Milano Pro patria) che batte per 15-4. Nei 32 si scontra contro Lazzaro (Napoli Champ) che gli sbarra la strada per 8-15. Lazzaro risulterà poi vincitore del premio Kinder+sport (conferito a chi ha ottenuto i migliori piazzamenti nelle due prove nazionali).
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco