Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 77.805.445
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Lunedì 08 luglio 2019 alle 15:56

Gara di solidarietà col Golf di Lecco: donata un'auto alla Lilt

Cancro Primo Aiuto ha donato un'autovettura alla sezione lecchese della Lilt, la Lega Italiana per la lotta contro i tumori, per rispondere alle richieste di trasporto dei malati a visite ed esami. Era questo l'obiettivo (raggiunto) della gara di golf disputata al Golf Club Lecco domenica 7 luglio, quinta tappa del 3°CPA Golf Challenge - Trofeo Caloni Trasporti edizione 2019.

«Grazie a Cancro Primo Aiuto per darci la possibilità di rispondere in maniera concreta alle richieste che ci arrivano da tante persone in difficoltà - ha affermatmpegnate, magari a livelli diversi, per lo stesso obiettivo».

In campo 101 giocatori in una giornata calda che ha reso graditissime le bevande, l'acqua e il caffè distribuiti sul campo dalla DAI (Distribuzione Automatica Italiana) ancora una volta sponsor di tappa dell'evento: «E' il terzo anno che affianchiamo Cancro Primo Aiuto nella gara di golf a Lecco e continueremo a farlo perché crediamo in questa iniziativa, ottimamente ospitata da una struttura molto bella e accogliente», ha sottolineato l'ad Walter Pennetta.

Sponsor principale dell'edizione 2019 del CPA Golf Challenge, un circuito di tredici gare di golf da aprile a ottobre, è l'azienda Caloni Trasporti: «Anche oggi qui a Lecco siamo fieri di sostenere in prima persona questa bella e importante iniziativa di Sport e Solidarietà», ha affermato Fabio Mazzoletti dell'ufficio commerciale Caloni Trasporti.

Materialmente l'auto che CPA ha consegnato alla Lilt è stata allestita nelle officine di Autotorino, sostenitore storico di CPA, presente al Golf Club Lecco con una carrellata di bolidi della concessionaria Mercedes di Olginate e con il responsabile valtellinese Paolo Bassi: «Contenti anche oggi di essere parte di una manifestazione bella e importante che si traduce in un gesto tangibile».


Nessun vincitore anche stavolta per la Smart fortwo riservata a un hole-in-one, ma tanti i premi distribuiti e molto partecipata la gara di putting green, anche da tanti under, che l'hanno resa frizzante. Ancora una volta il grazie di Cancro Primo Aiuto al presidente del Golf Club Lecco, Luigi Nespoli, e al direttore Alessandro Aina.

Ecco i risultati della gara

Formula: 18 Stableford – hcp – 3 cat . (0-12, 13-20, 21-36)

1ª CATEGORIA
1° LORDO (31): Alessandro Gerosa

1° NETTO (38): Marco Riva
2° NETTO (38): Olha Tokar

2ª CATEGORIA
1° NETTO (42): Giovanni Casati
2° NETTO (40): Mario Valtolina

3ª CATEGORIA
1° NETTO (41): Fabrizio Chioda

2° NETTO (40): Giuliano Baggi


PREMI SPECIALI
1° LADY (37): Daniela Marta
1° SENIOR (40): Marcello Cazzaniga
1° UNDER 16 (36) Edoardo Spreafico

NEAREST TO THE PIN Buca 4 con mt. 0,79: Ugo Corbetta
NEAREST TO THE PIN Buca 6 con mt. 1,50 Enrico Berto

NEAREST TO THE PIN Buca 10 con mt. 0,43 Giordan Baglio
BEST PRIME 9 BUCHE (25 punti Stb): Alberto Succetti
BEST SECONDE 9 BUCHE (23 punti Stb): Edoardo Spreafico

PUTTING GREEN RACE
1° PUTTING GREEN: Maria Stefano Negrini (15 putt)
2° PUTTING GREEN: Adriano Vaghi (16 putt)

3° PUTTING GREEN: Antonio Moruzzi (17 putt)
1° PUTTING GREEN UNDER 12: Franccesco Molteni (17 putt)

1° PUTTING GREEN UNDER 14: Filippo Molteni (17 putt)
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco