Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 109.347.795
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 14/01/2021
Merate: 59 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 41 µg/mc
Lecco: v. Sora: 33 µg/mc
Valmadrera: 38 µg/mc
Scritto Sabato 29 agosto 2020 alle 13:25

Maltempo: allerta rossa per rischio idrogeologico fino a domenica pomeriggio

E' allerta rossa per elevato rischio idrogeologico nel lecchese, così come pure nel comasco e in provincia di Bergamo.

Questo un estratto del bollettino emesso nella tarda mattinata odierna dalla Regione (fruibile integralmente cliccando QUI):
Una vasta e profonda depressione centrata tra Isole Britanniche e Paesi Bassi apporta sul Nord Italia un forte flusso di correnticalde, umide ed instabili da sudovest. Sulla Lombardia, dalle prime ore di ieri, venerdì 28/08, rovesci e temporali di forte intensitàa più riprese interessano Alpi, Prealpi e alta Pianura.
Da inizio evento gli accumuli risultano essere diffusamente abbondanti su Alpi e Prealpi centro-occidentali, localmente su quelle orientali (cumulate diffuse oltre gli 80-100 mm con picchi locali fino a200/210 mm). Si conferma l'evoluzione generale prevista nei precedenti aggiornamenti: il flusso umido e fortemente instabile da sudovest imperverserà sulla regione fino alla giornata di domani, domenica 30/08. Tale flusso risulterà forte fino al mattino di domenica 30/08, poi dal pomeriggio in graduale attenuazione, assieme all'arrivo di aria più fredda in quota.
Pertanto la fase di forte instabilità proseguirà fino al mattino di domenica 30/08 mentre dal pomeriggio/sera di domenica si avrà una graduale attenuazione dei fenomeni.
Fino al mattino di domenica quindi sono previsti, a più riprese, temporali di forte intensità (forti raffiche di vento, grandine, ingenti quantità di pioggia in breve tempo) su tutta la regione seppur più insistentisu Alpi, Prealpi e alta Pianura con ulteriori ingenti accumuli di pioggia (gli accumuli saranno assai disomogenei ma potrannocadere ulteriori 100-150 mm, localmente anche oltre i 200 mm sui settori già interessati da accumuli abbondanti). Lunedì 31/08 ancora possibilità di qualche rovescio o temporale sparso in giornata.

Già ieri l'assessore al patrimonio del comune di Lecco Corrado Valsecchi aveva posto l'attenzione sui rovesci che potrebbero abbattersi sul territorio.
"Sarebbe saggio non parcheggiare macchine in prossimità di alberi o elementi che potrebbero rappresentare un pericolo  in particolare sul lungolago e/o in altre zone critiche della città. Senza creare allarmismi inutili poiché al tempo non si comanda e potrebbe verificarsi, come spero, quanto è già successo nel precedente week-end con previsioni che sono state in realtà smentite, in questa occasione è necessaria una maggiore cautela. Quindi il mio consiglio è di mettere le automobili per chi ha la possibilità in garage e per coloro che non hanno questa possibilità di posizionare le vetture in zone libere da alberature stradali. Si tratta naturalmente di un consiglio auspicando che il maltempo sia più clemente di quanto le previsioni ipotizzano".
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco