Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 109.427.533
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 14/01/2021
Merate: 59 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 41 µg/mc
Lecco: v. Sora: 33 µg/mc
Valmadrera: 38 µg/mc
Scritto Mercoledì 13 gennaio 2021 alle 14:18

Il bilancio della Polizia di Stato per il 2020: 39mila persone e 17mila veicoli controllati, 520 soggetti denunciati e 51 quelli arrestati



Il questore di Lecco dottor Alfredo D'Agostino

E' stato un anno particolare quello appena concluso che ha visto le forze dell'ordine concentrarsi, oltre che sui reati "ordinari", sul rispetto delle nuove prescrizioni in essere per il contenimento del virus, dunque distanziamento sociale, utilizzo di mascherine, divieto di spostamenti e di assembramenti.
In particolare la Polizia di Stato ha controllato sul territorio della provincia 38.365 persone e 17.770 veicoli, ha dato riscontro a 5018 chiamate ricevute al numero unico di emergenza 112 e ha operato 1443 interventi dalle pattuglie dalla squadra Volanti.
Per quanto riguarda l'attività di polizia giudiziaria sono state denunciate 520 persone mentre 51 sono stati gli arresti eseguiti.
Il questore di Lecco dottor Alfredo D'Agostino ha emesso 43 avvisi orali, 19 fogli di via obbligatori, 11 ammonimenti ed ha proposto all’Autorità Giudiziaria 3 misure di applicazione della sorveglianza speciale.

Sul fronte dell'attività amministrativa, sociale e dell'immigrazione sono stati rilasciati 8mila passaporti, controllati 93 esercizi commerciali per il rispetto delle normative anticovid, accertate e contestate 31 violazioni amministrative ed emessi 670 provvedimento di rinnovo/rilascio di porto di fucile uso caccia/tiro a volo.
Due invece gli esercizi pubblici che sono statei sospesi cautelarmente per la violazione delle prescrizioni in essere a contrasto della pandemia.
Il bilancio si conclude con 6800 permessi di soggiorno rilasciati, 155 provvedimenti adottati nei confronti di soggetti irregolari dunque espulsi dal territorio nazionale.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco