Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 114.664.509
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 04/03/2021
Merate: 53 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 42 µg/mc
Lecco: v. Sora: 32 µg/mc
Valmadrera: 39 µg/mc
Scritto Giovedì 21 gennaio 2021 alle 11:04

Calolzio: popolazione in calo nel 2020 con il doppio dei decessi rispetto ai nuovi nati

Calolziocorte registra nel 2020 un calo della popolazione. Al 1° gennaio 2021, infatti, gli abitanti del Comune risultano 13.744 (di cui 6.708 maschi e 7.036 femmine), ben 120 in meno rispetto ad un anno fa, quando i calolziesi erano 13.864. Anche quest'anno, ma in maniera ancora più netta rispetto ai dati del 2019 sul 2018, a ''pesare'' è il bilancio negativo del rapporto tra decessi e nascite, essendo invece positivo la differenza tra immigrazioni ed emigrazioni. I morti nel 2020 sono stati 196 contro i 134 del 2019 (e ad incidere in questo aumento non può che essere stata la pandemia), mentre i nati sono stati nell'ultimo anno 89, due in più rispetto al 2019.

Il Municipio di Calolziocorte

I nuovi calolziesi, trasferiti nel Comune durante il 2020, sono in totale 424 (219 i maschi e 205 le femmine), mentre le persone che hanno lasciato il paese sono state 390 (189 maschi e 201 femmine).
I netto calo i matrimoni. Sono stati in tutto 20 con quelli religiosi (5) anche nell'ultimo anno superati da quelli civili (15). Nel 2019 le celebrazioni civili erano state 58, 11 quelle religiose che già da qualche anno seguivano un trend negativo (nel 2018 erano state 23). Le unioni civili si sono fermate a due unità. Il 2020 ha invece visto un exploit di cittadinanze conferite, ben 117 rispetto alle 28 del 2019 e le 16 del 2018.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco