Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 69.891.765
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Io Per Osnago
Siamo un associazione di volontariato che si ispira ai principi di democraticità e persegue nell’ambito del territorio comunale esclusivamente finalità di solidarietà sociale e civica, senza scopo di lucro, supportiamo i servizi e le iniziative che l’Amministrazione comunale promuove a favore dei propri cittadini e principalmente persone disabili, minori, anziani e famiglie. L’intento dell’associazione “Io per Osnago” è di promuovere una cultura dell’impegno sociale umanitario e della cittadinanza attiva, a favore dei cittadini osnaghesi con lo scopo, di prevenire l’emarginazione, di favorire l’aggregazione e la socializzazione, intervenire in situazioni di bisogno di disagio attraverso l’aiuto solidale umanitario e civico. La nostra risorsa principale sono i numerosi volontari che si iscrivono all’ Associazione attraverso il versamento della quota sociale di adesione, mettendo liberamente a disposizione parte del loro tempo libero, in modo del tutto gratuito, consapevoli di compiere un servizio concreto di solidarietà nei confronti dei loro concittadini. I soci volontari iscritti, sono assicurati contro malattie e infortuni e contro la responsabilità civile verso terzi, connessi nello svolgimento del servizio di volontariato. I servizi che si impegnano a svolgere sono regolamentati da convenzione stipulata con il Comune; la sede dell’associazione è in piazza Dante 2 (di fronte asilo nido) è aperta il mercoledì e il venerdì dalle ore 10,30 alle ore 12,30, e il martedì dalle ore 21 alle ore 23 per riunioni dei soci.
Articoli correlati

Per consultare gli articoli antecedenti a giugno 2010 vai alla ricerca in archivio.