Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 64.622.418
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Venerdì 18 marzo 2016 alle 16:43

Introbio: i ragazzi della Cademartori al salone del francobollo

Oggi un gruppo di circa 55 studenti delle classi quarta e quinta della Scuola Primaria "G. Cademartori" di via Vittorio Veneto a Introbio, insieme ad altri 500 ragazzi di diversi Istituti scolastici della Lombardia accompagnati dalle insegnanti, è stato ospite di Poste Italiane alla 29a edizione del Salone Internazionale del Francobollo "Milanofil 2016".


L'appuntamento riunisce ogni anno gli appassionati di filatelia presso il MICO Milano Congressi con accesso da via Gattamelata 5 - Gate 15, per due giorni di esposizioni, incontri, iniziative e attività legate dal filo conduttore della filatelia.
La partecipazione dei ragazzi alla prestigiosa manifestazione si inserisce nel quadro del progetto "Filatelia e Scuola", ideato da Poste Italiane nel 1999 e regolamentato da un protocollo d'intesa siglato con Ministero dell'Istruzione e Ministero dello Sviluppo Economico. Alle attività hanno partecipato gruppi di studenti provenienti anche da altre città della Lombardia, in particolare dalle province di Lodi, Milano, Brescia, Cremona e Sondrio.
Il progetto "Filatelia e scuola" prevede incontri di orientamento al collezionismo filatelico all'interno delle scuole italiane ed è destinato ad una fascia d'età tra gli 8 e i 13 anni allo scopo di fornire ai giovani strumenti per avvicinarsi ad un hobby che è ancora tra i più diffusi a livello mondiale e rappresenta un efficace strumento di arricchimento culturale.
La partecipazione dei ragazzi alla prestigiosa manifestazione, è consistita in momenti ludici e di condivisione ed è stata una nuova occasione di socializzazione tra gli studenti delle diverse città.
"Milanofil 2016" è un appuntamento unico sia per le collezioni esposte sia per i convegni commerciali, oltre alle mostre filateliche con esposizione di collezioni di prestigio su tematiche individuate in collaborazione con Federazione fra le Società Filateliche italiane.
Quest'anno la manifestazione ospita una parte della collezione dedicata agli Antichi Stati che fu di Marco De Marchi che in questi mesi è stata oggetto di un lavoro di valorizzazione guidato dall'Unione stampa filatelica italiana e che coinvolge diverse realtà, fra cui Poste Italiane. Durante la manifestazione è stata presentata anche l'emissione del francobollo dedicato alla Fondazione Istituto Sacra Famiglia nel 120° anniversario della fondazione.
"Milanofil è un evento di grande significato per il settore e per la sua capacità di avvicinare al collezionismo un pubblico sempre più vasto - commenta Luisa Todini, Presidente di Poste Italiane - La manifestazione milanese permette ai collezionisti, agli appassionati ma anche ai semplici curiosi che vogliono appassionarsi alla materia una vetrina estremamente ricca e rappresentativa della produzione filatelica, che non è soltanto un'occasione per rivisitare il passato con le emissioni dedicate agli eventi e ai personaggi della nostra storia, ma è - conclude Luisa Todini - soprattutto un modo per scoprire le numerose innovazioni ed aperture alla contemporaneità che Poste Italiane sta promuovendo nella filatelia".
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco