Questo sito usa cookie per offrire una migliore esperienza. Procedendo con la navigazione, acconsenti ad usare i nostri cookie. Maggiori informazioni | Chiudi
  • Sei il visitatore n° 22.239.057
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Lunedì 12 dicembre 2016 alle 09:09

Calolzio, basket: Enginux battuta dal Cernusco

ENGINUX - CERNUSCO 62-68
(15-14) (21-11) (8-21) (18-22)
REFERTO ANCORA GIALLO PER ENGINUX

Undicesima giornata del campionato C Gold girone B che ha visto opposti, al palazzetto di Olginate sabato 10 dicembre, i lecchesi della Pc Project Enginux Calolzio alla compagine di Cernusco.

Match già sperimentato due volte in fase di precampionato con Enginux vittoriosa in entrambi gli scontri, che assume una valenza particolare in termini di morale in considerazione che i padroni di casa sono reduci da cinque sconfitte consecutive, dopo il buon avvio di stagione.

Palla a due con Enginux che schiera Paduano Meroni L Gnecchi Corbetta e Meroni M., opposti per Il Cernusco Zanchetta Antelli Corti Bosio e Cogliati.

Primo quarto che scivola senza strappi ed in sostanziale equilibrio con Enginux che non capitalizza i quattro rimbalzi offensivi e Cernusco che rimane agganciata con quattro su quattro dai liberi, per il finale di quarto 15-14.

Rientro con i Lecchesi che piazzano un break di undici punti e gli ospiti che utilizzano due time out nei primi quattro minuti per cercare di mettere ordine. Nulla da fare e Ciancio i infila la sua seconda bomba per il più quindici Enginux.

Ospiti che trovano il fondo della retina solamente dopo circa cinque minuti, piazzando un mini break di cinque punti e sul 32 a 21 a tre dal termine coach Redaelli chiama il minuto.

Ripartenza senza grosse emozioni e solo 4 punti per parte di cui, per gli ospiti, una tripla sulla sirena dopo un antisportivo non capitalizzato con i liberi.Finale di quarto 36-25

Inizio della ripresa con Enginux che non sembra avere problemi nella gestione ma la situazione cambia radicalmente nei minuti successivi quando gli ospiti imprimono una maggiore intensità e malgrado le rotazioni di coach Redaelli, Calolzio non riesce a trovare la via del canestro. Cernusco capisce il momento e si avvicina a due possessi pieni di distacco dopo quattro e trenta con Redaelli costretto ad un time out (41-35).

Il periodo prosegue per circa quattro minuti con una serie di errori da entrambe le squadre e mini punteggio a favore degli ospiti per quattro a tre.(44-39). Solo nella parte finale Cernusco però trova il fondo della retina con maggior costanza, prima con due liberi a poco più d'un minuto dal termine, seguiti da una bomba che riporta il punteggio in perfetta parità a circa 30 secondi dalla fine. Ultimi momenti di gioco che premiano ancora Cernusco che trova i due punti del vantaggio, break di sette lunghezze totale, che sanciscono il finale di terzo periodo sul meno due Enginux. 44-46

Tutto da rifare per i Lecchesi che devono provare a combattere contro il Cernusco e contro le ombre delle partite precedenti. Coach Redaelli sprona i ragazzi chiamati ad un ultimo quarto più psicologico che tecnico. I ritmi aumentano, l'adrenalina sale e dopo sei di gioco le squadre viaggiano in perfetta parità. 57-57

Errori dovuti ad una eccessiva tensione o forse ansia da prestazione non portano da nessuna parte e i successivi due minuti vedono il digiuno dei punti da entrambe le parti.

Finale al cardiopalma e ad un minuto dal termine sul 59 pari, Cernusco in lunetta fa 2 su due per il time out Enginux. (59-61). nulla da fare con Cernusco che bissa i due punti per il più quattro (59-63) con ulteriore minuto chiesto dai Lecchesi. Rientro con Enginux premiata da due liberi che si ritrova a inseguire ad un possesso pieno (61-64) ed il cronometro fissato a ventisette secondi dalla fine. Inizia il gioco dei sistematici ma con un nulla di fatto per i Lecchesi ed al suono della sirena gli ospiti esultano per i due punti conquistati, preziosi per la classifica e che portano di fatto Enginux al ritiro del sesto referto giallo e ad un duro lavoro da parte dello staff tecnico.

ENGINUX CALOLZIO:
Paonessa, Giovanzana, Paduano 5 Meroni L 11 Gnecchi, Ciancio 13 Pirovano 2 Corbetta 13 Cesana 10 Meroni M 1 Persico 2 Rusconi 5
All. Redaelli ; Ass. Tocalli

CERNUSCO:
Belotti, Saturnino, Zanchetta 7 Antelli 5 Sirtori 9 Corti 10 Galletti 3 De Marzi, Bosio 20 Cogliati 4 Campeggi, Binaghi 10
All. Gandini ; Ass. Moscatelli

© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco