Questo sito usa cookie per offrire una migliore esperienza. Procedendo con la navigazione, acconsenti ad usare i nostri cookie. Maggiori informazioni | Chiudi
  • Sei il visitatore n° 22.239.203
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Sabato 17 dicembre 2016 alle 15:02

Valmadrera: pronto il nuovo album delle figurine della Polisportiva

È stata presentata nella mattinata di oggi la quarta edizione dell'album di figurine promossa dalla Polisportiva Valmadrera, presso l'Oratorio del paese. La pubblicazione vede come protagonisti i giovani atleti delle discipline di pallavolo, calcio e basket ma non solo; infatti, oltre ai quasi 500 giocatori delle 27 squadre, sono rappresentati anche un centinaio di volti tra allenatori e dirigenti.
All'interno della raccolta figurano anche le immagini dell'evento promosso la scorsa estate per la presentazione della prima squadra, oltre a quelle dei tradizionali eventi del sodalizio, tra cui il torneo triangolare di basket maschile senior in ricordo di Stefano Fulco, la serata con Don Alessio Albertini responsabile nazionale del CSI (Centro Sportivo Italiano), il torneo dell'Avis con la sezione pallavolistica di Valmadrera e Civate, il torneo annuale Giorgi-Valtulina, il torneo di Cesenatico dei calciatori del 2003, il torneo Franco-Gargiulo di categoria ed infine una parte dedicata al passaggio dalla seconda alla prima divisione delle pallavoliste, dopo la vittoria del campionato.

A presentare l'album durante questa mattina sono stati Antonio Monti, presidente della Polisportiva, Antonio Rusconi, assessore allo Sport del comune, Mauro Gargantini, responsabile del settore calcio e Rinaldo Fumagalli, storico consigliere della Polisportiva. Sono inoltre presenti immagini storiche riferite agli albori della società, nonché una sezione dedicata interamente alla sua storia. La Polisportiva Valmadrera infatti nacque nel 1974 presso l'Oratorio e all'epoca l'unica disciplina presente era il calcio, a cui si aggiunsero in un secondo momento basket e tennis da tavolo. Solo nel 2004, a seguito dell'abbandono di quest'ultima disciplina, venne introdotta la pallavolo.

La copertina dell'album

"Vorrei uscire dalla ritualità dei saluti e dei complimenti natalizi in fotocopia per cercare di trasmettere tutta la mia stima per la vostra storia e il vostro attuale impegno, e per un cammino che mi ha visto per molti tratti insieme a voi" è il messaggio dell'assessore Rusconi. "Penso che il primo motivo per la pubblicazione di questo opuscolo sia rendere noto o meglio rendere conto a molti, anche nell’amministrazione comunale, dentro la nostra comunità, i numeri di questa associazione: dagli atleti, agli allenatori, ai dirigenti. E vedendo alcuni miei “vecchi” giocatori storici accompagnare i figli alla scuola calcio, ai Pulcini, agli Esordienti, vi è una parola che mi giunge spontanea: fiducia. Quella di tante famiglie verso la società, di papà che sono stati atleti e hanno imparato che il valore della Polisportiva non è solo lo sport, ma anche quella che si deve sempre ricostruire ogni giorno tra dirigenti e oratorio, tra società e comunità di Valmadrera. Perché la sfida di questa società che offre una proposta sportiva al maggior numero di minori nella nostra città, è anche e soprattutto quella di un di più di educazione, di una sinergia che è la ragione per cui si è rimasti da sempre in Oratorio, non per una costrizione o una difficoltà, ma per una scelta convinta. Sappiamo che ci sono, qui come altrove, tanti aspetti da migliorare, errori da correggere, ma questi penso saranno gli obiettivi da domani in avanti. Uno straordinario aforisma di Oscar Wilde recita: “L’amicizia è molto più tragica dell’amore….dura più a lungo”. Grazie a tanti di voi, anche a livello personale, per questo lungo cammino di profonda amicizia".
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco