Questo sito usa cookie per offrire una migliore esperienza. Procedendo con la navigazione, acconsenti ad usare i nostri cookie. Maggiori informazioni | Chiudi
  • Sei il visitatore n° 25.744.962
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Domenica 19 marzo 2017 alle 19:00

Criteria Giovanili di Nuoto: tante le medaglie del Team Nuoto Sport Management

Si è conclusa la prima fase dei Criteria Giovanili alla piscina Comunale di Riccione. I primi tre giorni come di consueto sono stati dedicati alla sezione femminile, dove sono scese in vasca 911 atlete di 263 società e 267 staffette.
Tantissime le medaglie vinte dal Team Nuoto Sport Management e un grandissimo contributo è stato dato dalla sezione di Lecco guidata da Maurizio Pompele, composta da nove atlete.



A livello individuale super Martina Ratti (categoria Ragazze 2003). La giovane 2003 è stata una delle migliori della sua età vincendo due medaglie d’ oro 3 d’argento. Sale sul primo gradino del podio nei 400mi, dove con il tempo di 04’47”14 stabilisce anche il record di categoria della manifestazione (precedente di Annachiara Mascolo 04’48”19), ma anche nella gara conclusiva degli 800sl, nella quale tocca per prima grazie al crono di 08’49”45. Gli argenti arrivano dai 200do (02’13”93), 200mi (02’17”71) e 200fa (02’15”28). 
Sempre nella categoria Ragazze bravissima Michela Caglio (Ragazze 2003), che vince la medaglia d’oro nei 200sl, stabilendo con il crono di 02’01”56 il suo primato personale, e due d’argento, rispettivamente nei 400sl (04’13”93) e negli 800sl (08’49”91). Sale sul podio anche Giorgia Della Torre (Ragazze 2003), bronzo nei 200ra con il tempo di 02’35”29. Buoni i piazzamenti infine di Angelica Angiletta, 5ª nei 200do (02’19”89) e nei 100do (01’04”54), Chiara Cattaneo, 14ª nei 200ra (02’40”36), Giulia Castelli, 22ª nei 200do (02’25”84) e Chiara Della Franca, 38ª nei 50sl (27”59).
Eccezionali le staffette. La 4x200sl Ragazze, composta in questo caso da ben tre lecchesi, ovvero Martina Ratti, Angelica Angiletta e Michela Caglio (Rachele Regattieri della sezione di Mantova la quarta, ndr), vince l’oro con il tempo di 08’23”94. Il bis arriva dalla 4x100sl, formata dalle stesse ragazze e che sale sul podio con il tempo di 03’54”91. Il tris, infine, arriva dalla 4x100mi (Ratti, Caglio, Della Torre e Regattieri), conclusa con il tempo di 04’17”47.

Come sempre straordinaria Anna Pirovano (categoria Cadette). Per l’atleta di Castello Brianza e che si allena a Monza un Criteria da incorniciare. A livello individuale vince 2 medaglie d’oro, più precisamente nei 400sl (04’08”88) e 200sl (01’57”90), 3 d’argento, ovvero nei 200mi (02’09”92), nei 100sl (55”44) e 400mi (04’35”07), oltre ad un bronzo nei 200ra (02’25”48). Con le staffette, infine, arrivano 3 ori, rispettivamente dalla 4x100sl (insieme a Verona, Canuto e Morotti – 03’46”09), dalla 4x200sl (insieme a Canuto, Verona e Rossetti – 08’03”89) e dalla 4x100mi (con Rossetti, Verona e Canuto – 04’05”43).
Per la categoria Juniores, invece, c’è gioia anche per Ludovica Patetta, bronzo nei 400mi con il tempo di 04’53”21. Per lei anche due quinti posti, rispettivamente nei 200do (02’14”95) e 800sl (08’51”99). Per l’altra juniores, Sara Mascheroni, un 24° piazzamento nei 200fa (02’21”92).
Entusiasta coach Pompele: “Un risultato straordinario. Le atlete di Lecco portano a casa ben 12 medaglie, un risultato mai visto nel territorio lecchese e comasco. Questo traguardo è frutto dell’intenso lavoro svolto negli ultimi anni dalla Sport Management in collaborazione con la Canottieri Lecco. Mi auguro che a lecco questo prestigioso traguardo sia un ulteriore stimolo per i giovani che vorranno intraprendere la pratica del nuoto”.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco