Questo sito usa cookie per offrire una migliore esperienza. Procedendo con la navigazione, acconsenti ad usare i nostri cookie. Maggiori informazioni | Chiudi
  • Sei il visitatore n° 34.762.273
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Domenica 10 settembre 2017 alle 19:33

Lecco: Virginio Brivio verso la presidenza di Anci Lombardia, sindaci al voto venerdì 22

Virginio Brivio
Il prossimo 22 settembre i sindaci lombardi di riuniranno in via Rovello a Milano per eleggere il nuovo presidente di Anci Lombardia, la sezione regionale dell'Associazione Nazionale Comuni Italiani. Le indiscrezioni dicono che uno dei candidati sarà proprio il borgomastro di Lecco Virginio Brivio, che pare essere tra i favoriti ad essere il successore dell'uscente Roberto Scanagatti, primo cittadino Monza che non è riuscito ad essere rieletto alle scorse amministrative.
Il presidente dell'associazione viene eletto dai rappresentanti dei Comuni lombardi tra chi ricopre la carica di Sindaco di un Comune associato.
Brivio sembrerebbe in pole-position: esponente del Pd, primo cittadino di un capoluogo di Provincia, al suo secondo mandato dopo aver guidato anche Villa Locatelli, ha tutte le carte in regola per conquistare la poltrona di Presidente di Anci Lombardia. Già nei prossimi giorni gli amministratori di centrosinistra sono stati convocati in una riunione che servirà per fare il punto delle situazione e decidere nomi e "strategie" per l'assemblea. Le candidature devono essere infatti sottoscritte anche da altri sindaci (non meno del 3% degli associati) e devono essere accompagnate da una  lista  di  consiglieri  composta  in  modo  tale  che  nelle  prime  posizioni  siano  rappresentati  tutti  i  diversi  ambiti  provinciali.
L'elezione avverrà il 22 settembre intorno a mezzogiorno.  Le votazioni avvengono a scrutinio segreto e una volta terminate si procederà immediatamente allo spoglio.  Nel caso in cui vi sia un solo candidato (c'è tempo fino al 20 settembre per presentare le liste) si può procedere a votazione palese.
Alla chiusura del seggio i Componenti dell’Ufficio elettorale procederanno immediatamente allo spoglio delle schede ed alla proclamazione del Presidente.
P.V.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco