Questo sito usa cookie per offrire una migliore esperienza. Procedendo con la navigazione, acconsenti ad usare i nostri cookie. Maggiori informazioni | Chiudi
  • Sei il visitatore n° 34.654.603
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Sabato 11 novembre 2017 alle 16:47

Lecco: un apericena per sostenere i malati oncologici grazie alla Onlus InPrimaLinea

In tanti hanno partecipato nella serata di ieri, venerdì 10 novembre, all'apericena benefico organizzato presso la sede della Canottieri di Lecco dalla Onlus InPrimaLinea, fondata due anni fa con l'obiettivo di portare un aiuto concreto e costruttivo all'area Oncologica dell'Ospedale Manzoni, nonché di supportare i malati nei percorsi della sanità.

Da sinistra: il Dr. Stefano Manfredi, il presidente della Onlus Mauro Bolis, il Dr. Antonio Ardizzoia


"La sfida più grande è quella di dare risposte ai pazienti e alle loro famiglie, soprattutto grazie alla creazione di strumenti di comunicazione efficaci e semplici, che consentano di conoscere in maniera chiara i servizi offerti sul territorio" ci ha spiegato il presidente Mauro Bolis. "In questi primi due anni di attività, abbiamo già realizzato due libretti divulgativi, incentrati, rispettivamente, sul tema della sessualità dei malati oncologici e sui diritti dei lavoratori. Occasioni come quelle di stasera, quindi, sono per noi particolarmente importanti, perché ci aiutano a sensibilizzare l'opinione pubblica e le istituzioni in merito al nostro operato, così come a raccogliere alcuni fondi da destinare ai nostri progetti".

"Grazie ai progressi in ambito medico, ormai è meno difficile combattere il cancro"
ha aggiunto il Dottor Antonio Ardizzoia, Primario di Oncologia dell'Ospedale Manzoni di Lecco, presente all'apericena insieme al Direttore Generale dell'ASST Dottor Stefano Manfredi. "Di conseguenza, è davvero importante affiancarsi ai malati per aiutarli a condurre una vita il più possibile normale sia durante il periodo delle cure, che a volte può essere anche molto lungo, sia dopo la guarigione. Progetti come quelli intrapresi dalla Onlus InPrimaLinea, quindi, non possono che incontrare il nostro sostegno e apprezzamento".

Dopo la cena degli auguri in programma per il prossimo 29 novembre, la Onlus InPrimaLinea sarà presente in Piazza Garibaldi sabato 2 dicembre per l'accensione dell'Albero di Natale: l'anno si concluderà poi con un concerto benefico nella Basilica di San Nicolò con la partecipazione della Filarmonica "G. Verdi" di Lecco e il Coro Gospel GAP di Milano, in calendario per mercoledì 20 dicembre alle ore 21.00.

B.P.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco