Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie. Accetta
  • Sei il visitatore n° 48.982.212
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Mercoledì 10 gennaio 2018 alle 16:14

In viaggio a tempo indeterminato/6: in volo verso la Malesia. Con una lista di adempimenti pre-partenza tutta 'flaggata'

"Roger. Mi sento bene, il morale è eccellente, pronto per partire." Jurij Gagarin alla partenza del conto alla rovescia per il volo nello spazio.
L'avventura inizia!
Mentre state leggendo questo articolo, noi siamo in volo verso l'inzio della nostra nuova vita!
Ormai solo qualche ora ci separa da Kuala Lumpur, la capitale della Malesia, prima tappa del viaggio.


Gli ultimissimi giorni sono stati davvero intensi. Abbiamo ripreso la lista che avevamo scritto 6 mesi fa, quando avevamo iniziato a programmare.
- Volo: FATTO
- Vaccini: FATTO
- Passaporti: FATTO
- Controlli medici: FATTO (sani come un pesce! Per fortuna!)
- Assicurazione viaggio: FATTO
- Carte di credito: FATTO
- Preparare zaino: FATTO e rifatto più volte perché tutto non ci stava!
- Svuotare casa: FATTO e che fatica! Sia fisica (quante cose si accumulano senza accorgersene in 6 anni!) sia emotiva. Abbiamo riempito scatoloni su scatoloni e messo in soffitta una gran parte della nostra vita. Un processo di "purificazione" che ha portato a galla ricordi e momenti di un passato neanche troppo lontano.
- Sistemare la macchina: FATTO. È un po' vecchiotta ma fa parte della famiglia (ci ha accompagnato anche in Scozia!)
Poi gli aspetti fuori lista e sicuramente i più intensi. Salutare tutti... prima i colleghi, poi gli amici di sempre e infine le famiglie! Quanti abbracci, lacrime, sorrisi ed emozioni!
Nei giorni prima della partenza abbiamo ripensato molte volte al giorno in cui abbiamo deciso di far diventare realtà il nostro sogno e scrivere quella lista.
È successo tutto al ritorno dal nostro viaggio di nozze. Un mese tra le montagne dell'Ecuador e del Perù, tra paesaggi stupendi e persone sorridenti e gentili. Ed è proprio durante le 12 ore del volo di ritorno da Lima che abbiamo parlato, discusso e capito che dovevamo cambiare qualcosa nelle nostre vite.
Su quell'aereo abbiamo iniziato a pensare a un modo per rendere la nostra passione per il viaggio qualcosa di più.
"Ma se fosse possibile costruire qualcosa di diverso?" "Tizio, Caio e Sempronio viaggiano da anni, perché non possiamo farlo anche noi?" "E se fosse possibile farlo senza budget stratosferici?" Domande che erano nelle nostre teste da troppo tempo...
In noi qualcosa era cambiato. Tornare alla routine dopo un viaggio non è mai stato semplice, ma quella volta sentivamo un vuoto più profondo. Quella sensazione che si prova quando si fa una vita che non si sente propria, solo perché non ci sono alternative o perché è "così che deve andare".
E così dalla teoria siamo passati ai fatti.
Perché non condividere il nostro modo di viaggiare su un blog, YouTube, facebook ecc ecc...? Perché non aprirsi al mondo?
Certe volte basta solo fare qualche passo in avanti per trovare il coraggio di farne altri e altri ancora.
Raccontiamo la nostra storia, le nostre vite, nasce il nostro progetto di Viaggio a Tempo Indeterminato, la mente comincia ad aprirsi e nascono ogni giorno idee nuove. Dentro di noi è inziato il cambiamento e da ora in poi faremo in modo che ogni singolo istante della nostra vita non venga sprecato.
In volo abbiamo cominciato a sognare e in volo, oggi, ci stiamo avvicinando alla realizzazione del nostro piccolo grande sogno, con due biglietti di sola andata.

Se volete seguire le nostre avventure ci trovate ogni settimana su LeccoOnline, oppure sul nostro blog Beyond the trip - Viaggio a tempo indeterminato o sulla pagina Facebook.

Articoli correlati:
16.12.2017 - IN VIAGGIO A TEMPO INDETERMINATO
Angela e Paolo
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco