Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 57.509.716
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Sabato 10 marzo 2018 alle 18:47

Don Andrea Pirletti sarà il nuovo parroco di Vercurago e Pascolo, a partire da settembre

Don Andrea Pirletti
Sarà don Andrea Pirletti il nuovo parroco di Vercurago e Pascolo (Calolzio). Il nuovo sacerdote, classe 1975, riceverà il testimone da don Roberto Trussardi il prossimo settembre, quando è previsto l’ingresso ufficiale.
Nato a San Giovanni Bianco, in val Brembana, nel 1975, don Andrea ha prima preso una laurea in medicina e poi ha deciso di entrare nel seminario di Bergamo ed è stato ordinato sacerdote il 23 maggio 2009. Da allora è curato nella parrocchia di Santa Lucia in Bergamo città. E’ inoltre cappellano presso la clinica san Francesco e presso la clinica Castelli.
Da diversi mesi i fedeli di Pascolo e Vercurago attendevano di conoscere il nome del nuovo parroco. Ad Agosto don Roberto aveva infatti già annunciato che, da settembre 2018, dovrà lasciare il suo incarico: è stato infatti scelto dal vescovo mons. Francesco Beschi per guidare la Caritas Diocesana. Il vescovo, inizialmente, aveva deciso che don Roberto avrebbe dovuto lasciare Vercurago e Pascolo già lo scorso settembre ma ha poi concesso ai parrocchiani di “godersi” l’amata guida per 12 mesi in più, in attesa di trovare un sostituto.
Ora la notizia è ufficiale: don Andrea sostituirà don Trussardi dopo 9 anni a Calolzio.
L’incarico di Vicario della Val San Martino è passato invece nelle mani di mons. Angelo Riva - par-roco di Carenno - che avrà il compito di guidar la nuova CET, Comunità Ecclesiale Territoriale, il nuovo vicariato che comprenderà anche le parrocchie della zona di Ponte San Pietro (BG).
P.V.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco